giardini francesi: Jardin d’Annabelle

18 agosto 2011 § 10 commenti

Prima tappa del mio breve soggiorno in Francia,
le Jardin de Annabelle. A Rainans, piccolo e delizioso paesino nella regione dello Jura mi attendeva Marie Claude David per una visita al suo giardino vivaio. Con un gruppo di altri appassionati ci ha accolto con grande gentilezza nel suo piccolo paradiso intitolato alla celebre cultivar di Hydrangea arborescens ‘Annabelle’ .

Il giardino si suddivide in tre aree distinte impiantate in epoche differenti a completare la proprietà che attornia la bella dimora del XVII secolo acquistata dalla famiglia nel 1978.
La visita ha inizio nella parte più recente del giardino che da frutteto e pascolo è ora un luogo magico dove grandi piante di Hydrangee si sposano a varietà di rose, altri arbusti fioriti e alberi che con la loro chioma creano zone d’ombra per la collezione di Marie Claude che conta oltre 600 cultivar differenti di Hydrangee. Mentre la visita procede via via vengono svelati trucchi ed accorgimenti di coltivazione…“per avere una buona fioritura nelle varietà arborescens e paniculata, che fioriscono entrambe dalle gemme dell’anno, non eccedere con la potatura dei rami che altrimenti provocherebbe un eccessivo ingrossamento degli scapi fiorali con conseguente incurvamento a terra di tutta la pianta”. Nel giardino di Annabelle si usano metodi di coltivazione naturali. …“Ogni primavera su ortensie e altre acidofile si provvede ad un superficiale trattamento del terreno tramite compost di corteccia di abete. Il compost limita così l’irrigazione e tiene sotto controllo le infestanti”.

Agli arbusti fioriti si alternano angoli di relax che ospitano sedute in ferro o gazebi adorni di Clematis ed altre particolari rampicanti.Si passa al secondo giardino, vi si accede attraverso un arco in pietra ed una piccola cancellata in ferro.

 
 
E’ il giardino sul lato nord della casa principale dove furono collocate le prime piante della collezione di Hydrangea. Una variopinta successione cromatica sfuma tra le diverse varietà dal rosa della ‘Ayesha‘ al lilla delle ‘aspera Macrophylla’ all’azzurro delle ‘Blue Bird’. Un enorme Petiolaris incornicia la porta d’ingresso della casa regalando un atmosfera davvero d’incanto.

Alcuni vecchi gradini in pietra conducono infine al terzo giardino, il primo che fu creato dai proprietari. Su un’impronta in stile cottage garden ci si ritrova immersi in una selva molto cresciuta di arbusti, ortensie, paniculata e diverse varietà di Macrophylla, rose, piante aromatiche e Geranium. Le ore passano veloci, un’ultima sosta tutta per noi, per una fetta di torta al cioccolato ed una bibita fresca! Si riparte con un carico di Hydrangee che dovranno affrontare un lungo viaggio in macchina prima di arrivare a destinazione…

concorso blog mariclaire:
grazie  se con un clic (su JE VOTE ) al giorno vorrete votare aboutgarden!

About these ads

Tag:

§ 10 risposte a giardini francesi: Jardin d’Annabelle

  • Tiziana Sanna scrive:

    Che ambiente da sogno! E’ tutto così bucolico!
    Sono sicura che qualche gridolino mi sarebbe scappato alla sua vista!
    E’ tutto così armonioso e l’ambientazione giusta, con la costruzione che riporta ad altri tempi!

    Adoro le hydrangee, ne esistono di tantissime varietà e tutte da scoprire. Se avessi posto in giardino ne metterei ovunque e qualcuna mi sta già dando grandi soddisfazioni!

    E’ stato come entrare in un sogno leggere il tuo post, credo che la prossima volta che ti organizzi, mi vedrai al tuo fianco sicuramente, immagini che gridolini estasiati?

  • erborista1 scrive:

    Ciao Simonetta,io non ho l’ambiente giusto per l’ortensie.La mia zona e molto ventosa e poco riparata dal sole.Ho provato a tenerle,ma ci voleva qualcuno con la gomma dell’acqua sempre a disposizione…Buona giornata

  • Magnifico….adoro le ortensie, ma il mio terreno non è adatto e, nonostante i miei sforzi, i risultati sono scarsi. Grazie per le bellissime immagini! Tinu.

  • Cristiana Betti scrive:

    è troppo bello, mi fai morire d’invidia!!

  • lucy scrive:

    noi siamo innamorati della Francia perchè ci sono angolini veramente bellissimi e molto ben curati.questo posto non lo conoscevo, potrebbe benissimo essere la prossima meta del camper

  • l scrive:

    Silenziosamente presente ammiro sempre incantata i tuoi racconti!
    Felice settimana,Monica

  • Rita Apollonio scrive:

    che meraviglia…sto proprio pensando alle hidrangea, Annabelle in primis per il mio nuovo giardino piuttosto ombreggiato . Pensi sia opportuno piantarle ora o è meglio aspettare la primavera? grazie e complimenti

    • aboutgarden scrive:

      @Rita
      vai pure con la messa a dimora… solo se abiti in zone soggette a gelate, proteggile bene contro il freddo, ma loro sono forti non patiscono, vedrai che soddisfazione, sono bellissime!!!

  • Lorenza Marengo scrive:

    Bellimo il giardino,adorabile la francia e stupende le ortensie e sebbene il mio terreno non sia adatto non mi sono persa d’animo e le ho collocate in grandi vasi o nelle aiule aggiungendo terra per acidofile.Non diventano così imponenti ma riempiono il mio terrazzo di colori proprio quando le rose non rifiorenti hanno finito la fioritura!
    Grazie per la tua competenza!
    Lorenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo giardini francesi: Jardin d’Annabelle su aboutgarden.

Meta

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 871 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: