talea d’autunno

23 settembre 2016 § Lascia un commento

In autunno, quando i fusti delle piante arbustive sono ormai lignificati, è il momento giusto per moltiplicare da talea molte specie.

talee

Prelevate una porzione di ramo di almeno 10 centimetri ed eliminate le foglie alla base per 3-4 centimetri e inseritele in un vaso di terra alleggerita con sabbia o vermiculite. Sembra che le talee gradiscano in modo particolare l’acqua piovana. Ne basta poca, occorre farla decantare per qualche tempo prima di somministrarla con un vaporizzatore. Per agevolare la formazione di radici create un ambiente umido posizionando una campana di vetro sopra il vaso o in alternativa realizzate una sorta di piccola serra con un sacchetto di plastica trasparente, come quello utilizzato per surgelare gli alimenti, sostenuto da quattro stecchini di legno Riponete il vaso in un ambiente protetto dal gelo e ben aerato fino alla primavera successiva quando procederete alla messa a dimora della pianta in piena terra. Alcune piante si propagano con successo più di altre, tra le tante: berberis, bosso, cotoneaster, edera, nandina, mahonia, osmanthus, weigela, pyracantha, skimmia, santolina e viburno.

Pic Nic d’autunno

17 settembre 2016 § 5 commenti

In questi giorni
le temperature si sono un po’ abbassate, so che molti non si troveranno d’accordo con me, ma io adoro l’autunno!

pic-nic-autunnale

L’aria frizzante ma non ancora fredda, i colori con cui si veste la natura,  riscoprire il piacere di avvolgersi nelle coperte di lana e perché no, approfittare delle belle giornate per fare un pic nic sul prato, basta un plaid (in tessuto tartan scozzese possibilmente) qualche cesto di vimini, piatti e bicchieri e tanta spensieratezza!

pic-nic

Avevo voglia di aggiungere qualche accessorio al mio set da pic nic,  da una ricerca sul web ho trovato su Dalani alcune proposte davvero interessanti ed ho già fatto un piccolo ordine. Condivido con voi la selezioni di oggetti che più mi sono piaciuti, non credo sia necessario presentarvi Dalani, è uno store online dove è possibile trovare ogni giorno nuove offerte  con i migliori brand e tante idee per rendere più bella la casa!

Ecco la mia selezione:

it-ar303wwbt0x7it-1-newproduct

adoro questo cesto in vimini, da utilizzare magari  anche come tavolino!

it-ba533wwbt0y7it-1-newproduct

per non parlare dello scaldavivande in ghisa.

it-ga987wwbt0zxit-1-newproduct

oppure il set di barattoli con coperchio colorato per trasportare il cibo.

it-ga987wwbt0zqit-1-newproduct

e quasi quasi  ne approfitto per cambiare il servizio di piatti…

it-be450wwbt0z5it-1-newproduct

e poi questi boccali, sono praticissimi per il pic inc!

 

buona scampagnata anche a voi….

Liriope muscari, fiori all’ombra

14 settembre 2016 § Lascia un commento

Non sono molte le piante
in grado di crescere all’ombra di un albero capaci di tappezzare un terreno dove generalmente stenta qualsiasi forma vegetale. Liriope muscari vi piacerà per la forma tondeggiante che assumono le lunghe foglie nastriformi ma soprattutto per la bella fioritura offerta da agosto e fino a ottobre, di piccoli fiori campanulati disposti molto fitti e portati su fusti alti circa 25 centimetri che si ergono al centro della pianta. La forma, la disposizione e il colore violetto, bianco o blu dei fiori sono simili a quelle dei muscari tanto che la somiglianza dà origine al suo epiteto specifico.

pianta-di-liriope-muscari

Liriope muscari appartiene alla famiglia delle Convallariaceae, è una pianta perenne sempreverde che in Cina, Giappone e Corea prospera nei sottoboschi ombrosi fino ai 1.500 metri. Nel vostro giardino potrà essere collocata in una bordura in primo piano anche esposta al sole del mattino ma in mezz’ombra regala il meglio mantenendo i colori del fogliame e dei fiori più intensi. Non ha particolari esigenze di terreno, il suo organo sotterraneo è un rizoma che riesce a competere bene anche con le radici di arbusti o alberi grandi e grossi, predilige tuttavia un terreno sciolto e ben drenato eventualmente addizionato con sabbia e comunque arricchito di materia organica. Anche per quanto riguarda l’irrigazione, L.muscari si accontenta dell’acqua piovana e solo in caso di siccità prolungata dovrete provvedere ad un irrigazione supplementare.

particolare-del-fiore-di-liripoe-muscari

Per moltiplicare la pianta dividetene i rizomi a primavera, quando è a riposo vegetativo e provvedete a ripiantarli subito dopo.

da Vivere Country settembre 2015

Il mio bosco.giardino ospita qualche pianta di liriope sotto ai grandi carpini, ogni autunno mi delizia con i suoi fiori e durante tutto l’anno le sue foglie sempreverdi coprono una bella porzione di terreno altrimenti spoglio!

Garden Room – parte 1

11 settembre 2016 § 49 commenti

Da tempo cercavo
uno spazio da utilizzare per il mio lavoro. Negli anni ho accumulato molti oggetti o come si chiamano ora props, che utilizzo per i miei set fotografici ma anche per passione in quanto mi piacciono le cose del passato, che hanno una storia da raccontare e sono una frequentatrice di mercatini di antiquariato e brocantage.

Certo mi sarebbe tanto piaciuto un piccolo pezzetto di terreno con annessa baracchetta da trasformare in una serra ma dove abito, a Celle Ligure, ogni scampolo di terra si paga a peso d’oro e poi forse non sarebbe stato tanto comodo dover prendere l’auto per raggiungere il posto di lavoro. Così quando a febbraio mi è stata proposta una piccola cantina adiacente casa, ho pensato che il destino mi avesse aiutata.

garden-room-1

Un piccolo spazio di soli 20 metri quadri ma appena si è aperta la porta ( certo ci vuole molto coraggio a mostrarvi queste foto!!!) ho capito che lo avrei potuto trasformare nella mia Garden Room, non proprio quella dei sogni ma avrei fatto di tutto per farla diventare tale!
Purtroppo tristi e inaspettate vicissitudini sentimentali  si sono accavallate alla realizzazione di questo desiderio. Con un cuore a pezzi ho seguito la ristrutturazione della Garden Room che si è perfettamente adeguata alla situazione e da subito è stata molto problematica. Pare impossibile ma sono sorte tante complicazioni molto difficili da reggere nelle mie precarie condizioni emotive.

garden-room-2

garden-room-3Questo è lo spazio pulito da ogni ricordo precedente, era conservato e imbottigliato il vino, ho fatto lasciare dai proprietari alcune scaffalature in ferro e un tavolo basso in ferro e legno. Per fortuna era presente anche un lavabo con allaccio acqua.

Dopo mesi di lavoro e dopo aver prosciugato le mie finanze, la Garden Room è quasi pronta. In contemporanea alla cantina ho iniziato a trasformare anche la mia vita, a piccoli passi sto scoprendo un’altra me, una donna che si era fatta da parte per la famiglia e il marito. Voglio ritrovare leggerezza e spensieratezza!

Benvenuti nella mia Garden Room, in questo spazio scriverò, fotograferò e realizzerò magari qualche workshop, un bollitore con la tisana sarà sempre pronto e la porta sempre aperta agli amici!

Presto vi mostrerò la sua trasformazione…

annotazioni creative #settembre2016

6 settembre 2016 § Lascia un commento

Sta per arrivare la stagione che più amo,
i suoi colori, i sapori, il caldo e l’afa saranno solo un ricordo. Ho già raccolto le pigne che utilizzo per accendere la stufa e realizzare alcune decorazioni, ricordate di farlo anche voi prima che si inzuppino con le piogge autunnali. Il bosco-giardino sta come me, trascurato e abbandonato ma si riprenderà, basteranno un po’di attenzioni e amore, e ritroverà tutto il suo splendore!
Settembre, andiamo.
È tempo di migrare…

settembre copia

La ghirlanda in puper cut di settembre ritrae uno dei fiori che caratterizza questo mese, l’aster chiamato appunto settembrino.

ghirlanda paper cut settembre

Per realizzare la ghirlandina e scoprire qualche curiosità in più sulla tradizione di regalare queste decorazioni, leggete il mio articolo sul nuovo numero di Blossomzine.

Schermata 2016-09-06 alle 14.32.48

“Fresco di stampa” sfogliate il nuovo numero di Blossomzine dedicato all’autunno, l’unica e rivista italiana digitale di giardinaggio e non solo! Fate un pieno di bellezza!!!!

Condividete il link con i vostri amici più cari

Ecco alcuni appuntamenti…

16 settembre

CORONCINE FLOREALI

Appuntamento con le 2 Ladies in giardino… ( Dana Frigerio et moi…)  per realizzare  coroncine floreale con fiori di carta crespa e materiale vegetale fresco per principesse moderne e donne romantiche. Siamo state invitate all’interno del Fashion Camp per un workshop che si terrà dalle ore 16,00 alle 18,00.

Per partecipare è richiesta solo un poco di pazienza e tanta allegria.
Se interessati inviate una mail a redazione@fashioncamp.it con oggetto “coroncine floreali”.

Cos’è il FashionCamp : un appuntamento annuale strutturato come un barcamp di due giorni che mette a confronto il mainstream della moda, chi sperimenta nuove tecnologie, i fashionbloggers, gli stilisti esordienti, chi si impegna con la moda etica e chi progetta nuove idee per il futuro per una condivisione ed un arricchimento attraverso workshop, presentazioni e collaborazioni.

nel fine settimana del 17 e 18 e 19

  Orti della Malpenga 

Ischia Safari 

ritaglio paper cut

 

24 e 25 settembre

Tra le tante mostre di giardinaggio segnalo in particolare Fiori Frutta Qualità, evento che ho ideato e organizzo da 9 anni per il mio Comune a Celle Ligure. Circa 100 espositori, tra vivaisti e altri produttori e rivenditori di generi attinenti il mondo del giardino, animeranno il centro storico della bella località marinara. Un ricco programma di eventi accompagnerà le due giornate, tra le tante proposte vi segnalo  la presentazione del mio libro scritto con Camilla Zanarotti “Più orto che giardino, come coltivare verdure felici e fiori gentili” (vi aspetto per firma copia e per conoscervi!!!)

Stay tuned

25 settembre

lupanica-2016-1000x1000px

Segnalo la prima edizione del concorso di land art LUPANICA 16 nel Comune di Muzzana, Friuli V.Giulia. Potrete ammirare sculture o installazioni realizzate con materiali naturali o con cio’ che si puo’ trovare in natura, e che rispettino e si integrino con il paesaggio circostante.

inoltre per gli amanti dei felini segnalo il 24 e 25

il Festival dei Gatti

 

Giardini nuovi con Jardival

31 agosto 2016 § Lascia un commento

Buone notizie per gli appassionati di piante e giardini!

Grazie al progetto europeo ALCOTRA “Jardival” che vede la collaborazione di 8 partners italo-francesi capofilati dal Conseil General Des Alpes Maritimes, entro un anno saranno restaurati e valorizzati 6 giardini, tre in Italia e altrettanti in Francia dislocati tra Mentone, Grasse e Cannes per creare un percorso dei giardini della Riviera Franco-Italiana.

Ho ricevuto un invito per visitare le aree verdi italiane coinvolte nel progetto da parte dell’Agenzia Regionale per la Promozione Turistica in Liguria con supporto di Grandi Giardini Italiani che ha aiutato nella scelta dei giornalisti.  Il prestigioso circuito nazionale ha inserito da poco il Giardino di Villa Grockuno dei giardini inseriti nel progetto di riqualificazione, nel suo network.

Jardival_Fusaro_VillaOrmondph. Fusaro

I giardini e le aree verdi che fanno parte del progetto transfrontaliero, sono stati realizzati tra la fine del XIX secolo e l’inizio del XX secolo e costituiscono un elemento rilevante nel patrimonio naturale, storico, culturale e architettonico di questo territorio. Il progetto “JARDIVAL” mira a migliorare l’attrattiva del territorio transfrontaliero, attraverso il rafforzamento dell’accoglienza e il ripristino di aree tramite il posizionamento di nuovi allestimenti e servizi (attrezzature, confort, sistemi di informazione) per incrementare la frequentazione dei giardini della Riviera franco-italiana puntando anche sulla loro messa in rete. Durante un intenso fine settimana, quello appena trascorso, ho visitato assieme ad altri colleghi i tre siti italiani che fanno parte del progetto “JARDIVAL”.

Parco Villa Grock

  • Villa Grock e il suo Parco nel Comune di Imperia Oneglia, particolare ed eclettica dimora del clown Adrien Wettach conosciuto con il nome di Grock che da alcuni anni è diventata meta di turisti ed appassionati del mondo del circo e dei clown. L’intervento prevede il ripristino del Parco.

Parco di Villa Ormond

Ficus macrophylla Villa Ormond

  • Il Parco Storico di Villa Ormond sito nel Comune di San Remo per il quale è prevista la valorizzazione con l’allestimento di uno spazio espositivo permanente per far conoscere la storia della floricoltura a cui si accompagnerà la possibilità di ammirare specie vegetali particolari che verranno coltivate direttamente in piena terra nel parco. Il luogo si propone inoltre di diventare teatro di eventi inerenti il vivaismo e la floricoltura per ritrovare gli antichi splendori.

Costarainera ph-merlo 080618 (353) copiaph. Merlo

  • Il Parco del Novaro, nel Comune di Costarainera, l’intervento si concentrerà su un’area di 5500 mq  e fa parte di una più vasta zona che circonda un complesso ospedaliero ora dismesso che ha caratterizzato la storia e il tessuto sociale della Valle San Lorenzo dai primi anni del 1900. Sarà resa fruibile tramite ripulitura, potatura e messa in sicurezza delle alberature di interesse storico e paesaggistico, ripristino percorsi, recinzioni, piccole opere naturalistiche, regimazione acque e verrà collegata con la Pista Ciclabile di Area 24, con un passaggio sotto la via Aurelia. Saranno inoltre individuati e progettati percorsi tematici, sensoriali adatti anche per persone con disabilità.

Nel territorio francese fanno parte del progetto “Jardival”:

Jardin Maria Serena, Menton
Parc de la Villa Rothschild, Cannes
Jardin des Plantes, Grasse

risultati giveaway rosa da sciroppo

25 agosto 2016 § 4 commenti

Ho atteso un giorno a pubblicare i risultati del giveaway, credo che possiate comprenderne il motivo dopo il tragico giorno che ha colpito nel cuore di tutti noi…

La sorte ha assegnato le tre talee, il numero segue l’ordine di pubblicazione del commento  Congratulazioni alle fortunate vincitrici. Contattatemi via email (indirizzo in profilo) per lasciare i vostri recapiti e ricevere così la talea della mia rosa con relative istruzioni per farla attecchire!

 

Schermata blog

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: