microgiardini da balcone – 1

28 ottobre 2010 § 3 commenti

Non sempre chi ama il verde
ha la possibilità di avere un giardino o un terrazzo. A volte la voglia di gardening può essere riservata solo ai pochi centimetri quadrati fuori dalla finestra di casa. Se poi chi come me ha le finestre rivolte a nord la scelta sulle piante da utilizzare è ancor più limitata. Io ho optato dopo vari tentativi, per la sempreverde edera. Nel tempo mi sono innamorata di questa bella pianta che vanta innumerevoli varietà. Ha poche esigenze colturali e riesce a resistere bene in vaso per diversi anni. Al momento il mio balcone ospita Hedera helix Duckfoot varietà a foglia piccola verde, compatta e con portamento prostrato. La mia edera è intervallata da tre piccole piantine di ciclamino bianco  e profumato.
Mi piace aprire la finestra per sentirne la delicata fragranza.

alcune varietà tra cui scegliere

Piccole note colturali

le varietà con foglie screziate necessitano di ambienti maggiormente luminosi rispetto a quelle con foglie verde scuro. Annaffiate le vostre edere  due o tre volte a settimana in estate, riducete le innaffiature in inverno (una sola volta la settimana).
Riprodurre l’edera è pittosto semplice, si utilizza la talea, in qualsiasi periodo dell’anno, anche se è preferibile procedere in luglio-agosto o ottobre-novembre. Le talee, lunghe 10-15 cm., devono essere messe a radicare con una miscela di torba e sabbia in parti uguali. Se si vogliono ottenere esemplari rampicanti, le talee devono essere prelevate da rami giovani. Le talee da rami adulti danno origine a piante a portamento cespuglioso e non rampicante.
Le talee di alcune varietà, radicano bene anche in acqua. Appena compaiono le radici sono da trapiantate in vasi con torba e sabbia.
In vaso sul davanzale, procedo solo a potature di sfoltimento e di rami secchi. Ogni tanto lavo la pianta con un getto forte d’acqua con lo spruzzino per togliere la polvere.

Advertisements

Tag:, ,

§ 3 risposte a microgiardini da balcone – 1

  • anna ha detto:

    Cara Simonetta
    scusa per la confusione con il nome.
    Complimenti anche per il tuo spazio virtuale, come avrai capito anche io mi interesso un po’ di piante e giardino, e il tuo blog e’ una fonte di ispirazione.
    Anna

    • simonetta ha detto:

      Grazie a te Anna
      avevo notato il tuo interesse per le piante . Mi aveva colpito il post sul Terrarium. Chissà che non mi serva da spunto…
      Annotazioni creative è una bella finestra sul mondo a 360°!
      saluti anche a Maura
      Simonetta

  • Sarah ha detto:

    Eheh…eh sì, anche il tag e la cartolina sono inclusi nel kit…e sono opera mia anche quelli sì! 😉

    Ti faccio imbocca al lupo!
    A presto,
    Sarah

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo microgiardini da balcone – 1 su aboutgarden.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: