erba gatta

21 marzo 2011 § 4 commenti

Mi sono sempre piaciute per il loro effetto decorativo,
le vaschette contenenti erba fitta e verdissima che si acquistano per offrire un apporto vegetale fresco ai gatti che vivono in appartamento. Da circa due anni, un felino fa parte della famiglia e un vasetto d’erba gatta occupa ora un angolo del soggiorno. Nelson, gatto soriano di “pura razza” comune, tuttavia non pare molto interessato al vaso d’erba la cui composizione generalmente è una combinazione di graminacee quali orzo, frumento e segale.L’erba gatta si trova spesso in questo periodo dell’anno già pronta in vaschette o in vaso, o da preparare, in semenza. E’ indicata per i nostri amici per le proprietà antinfiammatorie e come naturale fonte di fibre, contribuisce inoltre all’eliminazione del pelo ingerito durante le operazioni di pulizia personale.

In appartamento possiamo anche provare un’altra pianta foraggera, la graminacea Dactylis glomerata o erba mazzolina.

Se partiamo da seme, pressiamo bene nel contenitore che vogliamo utilizzare un buon miscuglio di terra e sabbia. Seminiamo la varietà scelta e ricopriamo con poca terra. Teniamo umido il terreno utilizzando uno spruzzino ed esponiamo il vaso in un luogo molto luminoso. L’erba sarà pronta quando raggiungerà l’altezza di circa 5 centimetri. In seguito non lasciamo seccare la terra. Ripetiamo l’operazione per avere erba fresca tutto l’anno.Altre varietà vegetali sono indicate per i gatti, la più apprezzata è senz’altro la Nepeta Cataria, pianta perenne della famiglia delle Labiate che agisce sulla psiche con un effetto rilassante. Ha un gradevole profumo e presenta le belle spighe fiorite tipiche delle labiate, di colore bianco rosato.

Un’altra erba psicoattiva per i gatti è la comune Valeriana officinalis della famiglia delle Valerianaceae. In questo caso sono le radici ad attrarre i gatti.

leggetemi anche su L’orto di Michelle

Annunci

Tag:

§ 4 risposte a erba gatta

  • Catherine ha detto:

    It does look very pretty grown indoors. When I had cats they wouldn’t leave any indoor plants alone, lucky yours is so well behaved.

  • M ha detto:

    E’ il tuo gatto/a? grazie per le informazioni non conoscevo le altre due varietà di erba per gatti Nepeta e Valeriana…bene da sapersi, per la mia gatta opterei per la prima!

  • Sara ha detto:

    Io ho sempre visto i gatti impazzire per le potature dell’actinidia.
    La mia Sissi mi accompagna volentieri in giardino…poi sale sulla pianta di kaki e scruta l’orizzonte dei suoi domini!

  • fastifloreali ha detto:

    Ciao Simonetta, grazie per i tuoi passaggi sul mio blog! Mi ha fatto piacere sapere che molte persone sono attratte dal pane fatto in casa anche se, non tutte hanno la possibilità di poterlo fare; pane significa tempo. Vorrei ringraziarti tanto per l’offerta della pasta madre ma…..devo declinare sigh! Io lavoro solo con farine non glutinose data l’intolleranza del figlio maggiore a questa sostanza; per me ormai cambia poco, anzi, il gusto del pane è comunque buono, ma devo far riferimento solo a queste farine. Ho trovato pochi giorni fa proprio la ricetta dell’attivazione della pasta madre e vorrei provare a farla; tu l’hai presa già fatta o l’hai fatta da sola?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo erba gatta su aboutgarden.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: