le ultime violette di stagione…

29 aprile 2011 § 8 commenti

le violette si trovano spesso sotto le piante ai limiti del bosco
alcune nelle zone ombrose dei giardini, altre invece amano luoghi ove possano ricevere più luce solare, nel mio bosco-giardino non possono mancare…

Oltre a quelle regalate da madre natura, nel tempo ho arricchito la collezione con altre varietà spontanee. Assieme alle rose, sono tra i fiori che preferisco con quella loro aria d’altri tempi, spesso le scelgo come soggetto da ritrarre ad acquerello (vedi immagine sopra…), ne amo il profumo, che uso come fragranza personale, il loro colore che mi piace indossare e il gusto che ricerco in alcune caramelle o negli sciroppi o ancora glassate imprigionate nei cristalli di zucchero. Ho notato che le loro fioriture si susseguono differentemente.

Viola Coeur d’Alsace

A inizio primavera sono le classiche e più profumate ‘odorate’ o mammole a fare la prima apparizione in contemporanea alla varietà di Violetta ‘canina alba’. Seguono la ‘Coeur d’Alsace’, e la bellissima Viola ‘Labradorica Rivinana Purpurea’ dal caratteristico fogliame scuro, ne faceva largo uso come coprisuolo Vita Sackville West da lei apprezzata per la grande capacità di propagazione stolonifera.(vedi in “Un giardino per tutte le stagioni”)

Viola ‘Freckles’ (Sororia)

1.Viola ‘rubra’(Sororia)2.Viola ‘Labradorica Rivinana Purpurea’- 3.Viola ‘canina’

A concludere la stagione delle violette la particolare Viola ‘Freckles’ (Sororia) e la Violetta ‘rubra’ (Sororia) e la più comune ‘canina’ di un tenue colore lilla azzurro. Quasi tutte le nuove varietà da me introdotte sono state acquistate da una vivaista specializzata che le coltiva anche per il suo bellissimo giardino friulano. Enormi ceste a forma di cuore di vimini intrecciato, ospitano nelle mostre mercato dove Mirella Collavini Presot espone, le differenti violette. Impossibile resistere al richiamo di queste piccole piantine perenni così poco appariscenti ma che certo contribuiscono a donare fascino e bellezza ad alcuni angoli dei nostri giardini. La coltivazione è piuttosto facile, La signora Collavini suggerisce (con molto coraggio aggiungo io…) di passare a fine stagione il tagliarba sui cespi di violette in modo da rinforzarne il vigore vegetativo.  Personalmente tengo ben lontane e saparate le diverse varietà per non avvantaggiare l’ibridazione naturale. Accertarsi poi delle diverse esigenze di luce ad esempio ‘Coeur d’ Alsace’ e ‘Labradorica’  amano posizioni meno ombreggiate.


Annunci

Tag:

§ 8 risposte a le ultime violette di stagione…

  • Sara ha detto:

    Ma sono bellissime! non le conoscevo affatto!

  • Tiziana ha detto:

    Penso proprio che ci somigliamo molto io e te, cara Simonetta! 😉
    Anch’io adoro le violette e ne ho diverse in giardino, anche se non tutte le qualità che hai elencato e mi piacerebbe molto ampliare la scelta.
    Anch’io uso il suo profumo, che acquisto in erboristeria, e adoro il suo colore.
    Trovo molto interessanti le diverse varietà che ci hai mostrato, soprattutto quella color rosa, molto delicata e pastellosa come piace a noi! 🙂

  • bleudelavande ha detto:

    Che meraviglia, anch’io le amo moltissimo, ma non ne ho già più in giardino!!!!
    Adoro l’ultima foto, è bellissima e piena di poesia.
    Buon fine settimana.

  • unrosetoinviacerreto ha detto:

    Ciao Simonetta, romantico servizio.
    Molto belle le tue violette.
    Le mie hanno già teminato la fioritura da tempo.
    Vedere queste foto aiuta ad allungare la primavera.
    Buon fine settimana.
    Ciao
    Loretta

  • Che belle le tue viole; io non ne ho in giardino, oltre a quelle spontanee che mi ricoprono un bel pezzo di prato (quando è il loro momento). Devo cercare di imparare qualche cosa e creare qualche angolo: ci proverò. Un abbraccio . Tinu.

  • Gianly ha detto:

    Arrivano spontanee anche nel mio giardino. E’ sufficiente un piccolo vasetto di acqua fresca e un mazzolino di violette appena raccolte per aver sentirne il profumo in tutta la casa! Che meraviglia!
    Ciao Violetta!

  • Rosemary ha detto:

    I love the freckled violet, ( Oh, cool name for a blog!) 🙂 I’ve never seen one before it’s so beautiful! I am such a huge fan of yours and you have no idea how I would love to sit down with you and chat about our similar passions over herbal tea.
    Have a lovely weekend,
    Rosemary…XX

  • Elena ha detto:

    Adorabili. Labradorica Rivinana Purpurea poi…
    quando ero piccola, di violette ci facevo sempre mazzetti densi da lasciare (anonimi) sul banco della mia maestra. Le adoravo anche allora.
    Il pranzo di Pasqua, in un’insalata speciale le ho pure mangiate…
    abbraccio, Elena 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo le ultime violette di stagione… su aboutgarden.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: