con i fiori di tiglio

5 luglio 2013 § 15 commenti

Ogni anno attendo
il tempo della fioritura del tiglio, magnifico ed imponete, svetta alto nel mio bosco-giardino, Tilia cordata, nelle sere d’estate si fa notare per i dolci effluvi emanati dai suoi fiori, visitati da una miriade di api che danzano felici assieme ad altri insetti.

raccolta fiori di tiglio

E’ questo il momento giusto per raccogliere le infiorescenze, in corrispondenza dell’ascella fogliare, si staccano i sottili rametti provvisti di una brattea. Il nome Tiglio, deriva dal greco ‘ptilon’, che vuol dire ala, in riferimento alla brattea (foglia modificata che accompagna le  infiorescenze) a cui sono attaccati i frutti pendenti mediante la quale si diffondono al vento.

fiori di tiglio

Per comodità preparo piccoli mazzetti legati con un pezzo di spago naturale che servirà per appenderli ad un gancio. Dovranno essiccare in luogo fresco e poco luminoso ed essere conservati in vasi di vetro al riparo della luce fino al loro utilizzo.

mazzetti di fiori

Hanno proprietà sedative e sono utili per preparare tisane rilassanti, per una tazza bastano due cucchiai di pianta sbriciolata per ricordare in inverno il profumo dell’estate!

Advertisements

Tag:,

§ 15 risposte a con i fiori di tiglio

  • Il lungofiume del paese vicino è piantato a tigli e in questo periodo c’è un profumino di miele… Peccato che siano vicini ad una strada abbastanza trafficata, altrimenti ne avrei raccolto un po’. La tisana, oltre ad essere molto rilassante, è anche buonissima: io la preferisco alla camomilla.
    Volevo farti i complimenti per la tua rubrica sul gardening: ho visto alcuni video, sono godibilissimi.

  • Maria Carla Ottonello ha detto:

    ciao Simonetta… ho fatto un vero impiastro volevo metterti nei miei preferiti blog e invece ti trovo nella mia mail.. aspetto i figli per aggiustare tutto… nel frattempo ti ringrazio di queste belle immagini e dei preziosi suggerimenti che dai, ne far tesoro… Vorrei chiederti se hai qualche idea o foto riguardanti pavimentazioni per viali che siano un misto tra pietra , cotto e ciottolato… Io abito in provincia di Genova, a Masone , e mi piacerebbe pavimentare l’entrata del box e poi tutto il viale sotto i tassi come una volta.. amo i materiali naturali , che hanno un fascino particolare soprattutto quando invecchiano e il muschio li ricopre.. Chiss forse nel tuo girovagare per giardini avrai trovato qualcosa di simile .. Grazie! mcarla +

    Date: Fri, 5 Jul 2013 06:37:19 +0000 To: mcarlaottonello@live.it

    • aboutgarden ha detto:

      @Maria Carla
      grazie per i complimenti
      spero tu possa accedere a Pinterest, ho preparato una cartella dedicata alle pavimentazioni da giardino, la tua domanda potrebbe essere lo spunto per un prossimo post! Ho qualche immagine da parte a tal proposito…
      ecco il link per accedere alla mia Board su Pinterest

      a presto

  • Marina ha detto:

    Ciao Simonetta, che meraviglioso profumo i fiori di tiglio, io lavoro in un viale dove ci sono tigli e il loro profumo inebria piacevolmente il mio ufficio e quindi anche quando sono al lavoro posso avere il piacere di respirare aria “verde”
    Ciao un bacione
    Marina

  • silvia ha detto:

    In assoluto il profumo più divino che la natura ci possa regalare!
    Peccato che la fioritura sia così breve.
    Un abbraccio

  • Daniela ha detto:

    Ho abitato per molti anni in una casa che ho molto amato, tra le cose che amavo i tigli del viale in cui si trovava, un profumo meraviglioso Adesso ne so qualcosa di più e ti ringrazio Ti rincorro nei vari canali, sei davvero brava
    Un abbraccio,
    Daniela

  • Susanna ha detto:

    Oh che splendido suggerimento che colgo immediatamente Simonetta!
    Ho giusto un bel tiglio in giardino sotto al quale c’è una comoda panchina..ora .impraticabile! Io entro in fibrillazione quando svolazzano tante, troppe api intorno.
    E chissà chi beneficerà del miele ai fiori di tiglio!
    Un saluto Susanna

    Ps: devo chiederti in pvt consigli su come e quando spostare una grossa ortensia.

  • Pincofifì ha detto:

    Adoro il profumo del tiglio e anch’io lo raccolgo per fare le tisane.
    Bellissime le tue foto!!!
    Un bacio

  • Il Gufo Creativo ha detto:

    Adoro il profumo così dolce,
    intenso ed inebriante dei fiori di tiglio.
    Mary

  • Vera ha detto:

    E quando poi d’inverno si beve la tisana par di sorseggiare miele, sembra che il sole si sia addormentato nella nostra tazza…
    Sempre bello leggerti Simonetta.

  • Nonna Giuly ha detto:

    Tu aspetti con ansia che fiorisca ed io che sfiorisca infretta. Abito vicino ad un viale di tigli, per la verità meraviglioso per l’imponenza e l’ombra che ci regala nelle calde giornate d’estate, ma la strada e quasi impraticabile e…,.l’allergia poi!!!!!!! Mi pizzica il naso solo a nominarlo!!!!!
    Ciao
    Nonna Giuly

  • alessandra ha detto:

    che invidia ….. io sono allergica al loro profumo!!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo con i fiori di tiglio su aboutgarden.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: