Spaventapasseri

6 febbraio 2015 § 12 commenti

Un tempo non c’era campo ne orto domestico
che non conoscesse lo spaventapasseri, in principio erano guardiani che percorrendo la campagna, eccentricamente acconciati di piume colorate, materiali rilucenti e oggetti tintinnanti avevano il compito di spaventare e allontanare gli animali selvatici e preservare il raccolto dai furti dei ladri.

Spaventapasseri

Figure onerose ben presto sostituite da fantocci che ne simulassero la presenza. Anche se lo spaventapasseri è ormai divenuto raro protagonista della vita rurale è molto ammirato e apprezzato quando lo si incontra e spesso è utilizzato a svolgere esclusiva funzione decorativa.

Non esiste un kit fai date, uno spaventapasseri deve essere fatto con quello che c’è in casa, vecchi vestiti, un manico di scopa, un fazzoletto sgualcito frutto della casualità o a esprimere la personalità del suo creatore per regalargli un poco di anima e cuore. Provate a realizzare questa bizzarra sentinella, proteggerà le vostre coltivazioni dai golosi uccelli ma ancora più importante sarà testimone di un autentico passato contadino.

da Vivere Country marzo 2014

Se vi piacciono gli spaventapasseri, vi segnalo La Casa degli Spaventapasseri, una struttura museale  realizzata all’interno di un ex mulino in Valsugana che ospita una singolare mostra frutto di una lunga ricerca etnografica e culturale condotta tra il 1980 e il 2000 in tutte le valli del Trentino. 

Annunci

Tag:

§ 12 risposte a Spaventapasseri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Spaventapasseri su aboutgarden.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: