DIY: costruire una casetta per gli insetti

7 agosto 2015 § 2 commenti

Alcune specie di insetti,
sono estremamente utili nell’orto o nel giardino, favoriscono l’impollinazione e sono antagonisti naturali di insetti parassiti, offriamo loro riparo e ospitalità creando un’idonea dimora, in cambio saranno felici di offrirci i loro servizi.
Trovate un posticino in terrazzo o in giardino dove ospitare una casetta che riproponga i luoghi preferiti dove amano rifugiarsi, andare in letargo e riprodursi e orientatela a sud o sud-est, così che possa godere dei raggi del sole al mattino. Bombi, piccole api, le megachili, le crisope e le coccinelle trovano rifugio nelle canne di vario diametro, mentre le forficule o forbicine preferiscono la paglia.

hotel per insettiparticolare deella casetta
Potete costruire voi stessi un piccolo hotel assemblando tavole di legno con colla a caldo, chiodi e martello o acquistarlo già pronto nei centri specializzati e sul web. Dovrete predisporlo sollevandolo da terra di una trentina di centimetri e sarà necessario circa un anno affinché gli insetti si abituino alla nuova dimora.

ingredienti

Cosa occorre:

Scegliete, preferibilmente, tavole di due centimetri di spessore in multistrato o in legno resistente alle intemperie

  • 2 tavole di 16 x 10 centimetri per le pareti laterali.
  • 1 tavola 12 x 10 centimetri per la base.
  • 1 tavola 16x 16 e una 14 x 16 per le falde del tetto che dovranno essere più larghe della struttura della casetta.
  • 1 tondino di ferro lungo 1 metro
  • chiodi, martello, sega, trapano con punte da legno, colla da legno e colla caldo con relativa pistola.
  • Tondelli di legno, canne di bambu’, rami di buddleja, ibisco o sambuco.

Come fare:

tetto

assemblare pezzi

Segate a 45° il lato corto posto in alto delle due pareti (eventualmente utilizzate l’apposito strumento adatto a creare le cornici). Sulla tavola che farà da base, tracciate il punto dove si incontrano le due diagonali e con il trapano fate un foro del diametro del tondino in ferro, eventualmente per maggiore stabilità incollate un tassello quadrato in legno spesso almeno 3 centimetri e forate tutto assieme. Assemblate le tavole del tetto unendole a 90°.

Costruite il telaio della casetta, unendo con colla da legno e chiodi le due pareti laterali la tavola orizzontali che forma la base e unite il tetto.

casetta verniciare

Dipingete con colori all’acqua.

fori in un tronchetto

materiale per interno

Forate un tondello di legno servendovi del trapano e di punte di diametro differente e preparate diversi segmenti ricavati dalla canna di bambù o altri rami a sezione cava. Infine con pistola e colla a caldo fissate il materiale all’interno della casetta.

da un mio articolo per Casa in Fiore luglio 2015

Annunci

Tag:

§ 2 risposte a DIY: costruire una casetta per gli insetti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo DIY: costruire una casetta per gli insetti su aboutgarden.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: