Aceto aromatico

1 dicembre 2016 § 2 commenti

In passato  gli aceti aromatici erano usati come disinfettanti domestici, se ne faceva largo utilizzo durante le epidemie frizionandoli sulle tempie e sulle membra del malato e spruzzandoli sui muri e sui mobili per rendere l’aria della casa più gradevole. Potrebbe essere un gradito dono hand made.

aceto-balsamico

Per preparare un aceto profumato basterà mettete a macerare in mezzo litro d’alcool, 40 grammi di sommità secche di assenzio, pari peso di rosmarino, di salvia, menta piperita e ruta e aggiungere 5 grammi di scorza di cannella, altrettanti di chiodi di garofano e di noce moscata. Trascorse due settimane aggiungete due litri di aceto di vino rosso e filtrate.

Vivere Country dicembre 2015

Annunci

Tag:, ,

§ 2 risposte a Aceto aromatico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Aceto aromatico su aboutgarden.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: