Violaciocca per animi romantici

18 marzo 2017 § 4 commenti

Una pianta molto in voga nel passato,
il cui nome latino è Matthiola incana, attribuito dal botanico Charles Plumier (1646-1704), in onore del medico toscano Pietro Andrea Mattioli (1501-1578) botanico al servizio del Cardinale Bernardo Cles da cui ricevette l’incarico di curargli il giardino.

violaciocca S. Chiarugi

M. incana, è capostipite di un genere sottoposto a diversi esperimenti di incroci con l’intento di ottenere fiori più grandi, stradoppi e profumati; è infatti il profumo, oltre alla grande disponibilità di colori della fioritura declinati nelle sfumature del giallo, del rosa e del viola fino al bianco che cattura l’attenzione.

Alcune specie di Matthiola sono erbacee perenni, non certamente gli ibridi presenti sul mercato in questo periodo che si fanno notare in tutto il loro splendore nelle vetrine dei fioristi nei garden center o nei banchi del mercato rionale, quindi se vi farete tentare dal loro acquisto sappiate che avranno vita breve, potrete godere della loro compagnia per qualche mese in vaso sul terrazzo e se ben coltivate potranno regalarvi la loro bella fioritura per lungo tempo.

Potete anche seminare la violaciocca direttamente a dimora verso la fine dell’inverno, non soffre le basse temperature e fiorirà dopo circa 90 giorni da fine primavera a metà estate oppure in autunno, per ottenere i primi fiori a fine inverno. Se acquistate semi provenienti dalla specie che producono fiori con corolle semplici a 4 petali tipiche della famiglia delle Brassicaceae a cui appartengono, avrete la sorpresa di vedere rinascere nuove piantine dai semi caduti sul terreno l’anno precedente!

Advertisements

Tag:,

§ 4 risposte a Violaciocca per animi romantici

  • Angela Inferrera ha detto:

    Ho trovato il tuo blog per caso, ma credo che sarò una tua lettrice fissa! Io non ho affatto il pollice verde (sono un disastro, povera me e povere piantine…), ma abbiamo appena cambiato casa e abbiamo un giardino molto grande che devo “arredare”… e credo proprio che queste violaciocche faranno parte delle mie aiuole!
    Ps: foto bellissime, complimenti!

    • aboutgarden ha detto:

      @angela sai come dicono… nulla è per caso! Il tuo giardino ti ha chiamata e ti ha condotta qui, non esistono pollici verdi o neri, sono l’attenzione e l’amore che fanno crescere bene ogni essere vivente. Buon Gardening nuova amica

  • Emmanuelle ha detto:

    Les giroflées et leurs parfum un bel atout au jardin .
    Belle journée à vous .
    Emmanuelle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Violaciocca per animi romantici su aboutgarden.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: