#segretidellanonnaingiardino – N°2 Canfora nel vaso

Un classico rimedio della nonna,
le palline di canfora, potente antitarme di origine naturale ricavato prevalentemente dal legno di un albero di origine asiatica, il Cinnamomum camphora, da sempre utilizzate negli armadi contro gli insetti, le tarme e altri parassiti, sono un ottimo disinfettante da utilizzare anche in prevenzione della comparsa della cocciniglia e per contrastare la presenza di acari o altri insetti dannosi delle piante.

canfora nel vaso

Basta mettere qualche pallina sul fondo dei vasi e sbriciolarne qualcun’altra mischiandola al normale terriccio. Se volete trattare una pianta già infestata, inseritela in una busta di plastica con alcune palline di canfora per creare velocemente un ambiente saturo di sostanze nocive per la maggior parte degli insetti.

8 pensieri su “#segretidellanonnaingiardino – N°2 Canfora nel vaso

  1. Buongiorno! Non conoscevo assolutamente questo rimedio che proverò al piú presto. Grazie. Approfitto per chiederti un consiglio. Ho il giardino ed i mobili infestati da cocciniglia nera,tipo pidicchietti che camminano ovunque e coprono ogni superficie. Sono partiti dal glicine in fiore che hanno ricoperto per una buona parte e vanno ovunque. Non posso uscire in giardino che me li ritrovo anche io.
    Cosa posso fare?

    "Mi piace"

Rispondi a Luisa Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...