Composizione con bois flotté e achillea

16 giugno 2015 § 14 commenti

Per regalare una nota di freschezza alla casa
o per una mise en place più informale e dal sapore estivo, basta qualche dettaglio speciale, pochissimi materiali rubati alla natura  possono far nascere una composizione che unisce elementi marini e vegetali. I legni levigati e sbiancati dal mare e scolpiti dal tempo, ricordo delle passeggiate sulla spiaggia e raccolti dopo le mareggiate, dai francesi chiamati bois flotté e i semplici fiori di campo come la comunissima Achillea millefolium, ma sarà perfetto anche Daucus carota, la carotina selvatica  dalle candide e leggere ombrelle protagoniste di tanti prati estivi.

composizione con bois flotté e achillea

Occorrente

– rametti di bois flotté di dimensioni più o meno simili lunghi circa 20 centimetri
– piccola asse di legno in bois flotté
– seghetto da ferro
– carta vetro grana fine ( 150 – 180 )
– pistola con colla a caldo
– chiodini piccoli e fini senza testa lunghi circa 1 centimentro
– bottigliette in vetro trasparente di succo di frutta
– fiori di campo

ingredienti

segare

  • Scegliete rametti di bois flotté piuttosto dritti e di uguale misura, tagliate di netto con il seghetto per il ferro una delle due estremità. Carteggiate per eliminare le asperità e conferire maggiore levigatezza ai legni.
  • Inserite i chiodini senza testa sulla parte dei legnetti tagliata di netto, per ogni elemento si consiglia di utilizzare due chiodini per dare maggiore stabilità alla composizione.

carteggiarecolla a caldo

  • Levigate con la carta vetro anche l’asse in legno che farà da base all’insieme ed insistete soprattutto sugli spigoli per arrontondarli.
  • Unite ogni singolo rametto alla base in legno con la colla a caldo premendo con forza per fare penetrare i chiodini senza testa.

Completate disponendo le bottigliette di vetro e con il fiore di campo prescelto.

articolo realizzato per Casa in Fiore luglio 2014

Questa composizione potrebbe essere protagonista della tavola per la prossima Cena in Bianco a Torino, l’appuntamento quest’anno  è per il 5 di luglio ma il luogo è ancora top secret! Siete ancora in tempo per iscrivervi per partecipare.

per info qui

white flowers for… cena in bianco Torino 2012

26 giugno 2012 § 26 commenti

non è dato di sapere né la data, né il posto esatto
del flash mob, evento insolito e a sorpresa in luogo pubblico, che si sta organizzando a Torino.

Una cena, dove ogni partecipante è invitato a portare con sé tavolino e sedia pieghevoli, vivande, tovaglia, piatti e bicchieri non di carta, candele, acqua e/o vino il tutto rigorosamente bianco come l’abito da indossare per l’occasione.

Chi vorrà, potrà impreziosire la sua tavola con un bouquet ‘total white’ molto naturale realizzato con i fiori di campo che si trovano normalmente in questa stagione.

Per questa semplice composizione floreale, ho utilizzato la bianca Achillea millefolium, facile da reperire, dura a lungo quando è recisa. Ho preparato un grande mazzo legato da più giri di corda.

Ho scelto Achillea millefolium anche perché considerata pianta magica, si narra infatti che Achille se ne fosse servito per far cicatrizzare le sue ferite. Magica, come la serata che prestissimo sarà ospitata a Torino e vedrà coinvolte migliaia di persone come è successo in precedenza a Parigi, Versailles, e New York. Partecipa anche tu!!!

Cena in Bianco a Torino
la partecipazione è gratuita, invia una mail a cenainbiancotorino@gmail.com il giorno prima dell’evento sarai informato sul luogo e sull’ora di svolgimento.

per altri suggerimenti di preparazione, potete visitare i seguenti blog:
Claudia di isognidiclaudette
Buona Cena in Bianco!

Trovate maggiori info qui:
Il gruppo su Facebook;
La pagina pubblica di Facebook.

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag Achillea millefolium su aboutgarden.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: