Betulla in casa e in giardino

28 febbraio 2017 § 12 commenti

Posta come singolo elemento piuttosto che in gruppo,
Betula pendula, la varietà spontanea più diffusa nei nostri territori, porta con se grazia e ammirazione e a ben ragione è considerata una pianta magica nelle tradizioni dell’Est Europeo e nei paesi scandinavi. E’ l’albero degli inizi, tra i primi a mettere le foglie in primavera e a radicare in situazioni anche poco ospitali facendo strada e preparando il terreno per chi verrà dopo. Malgrado si adatti a qualsiasi tipo di substrato, predilige quelli a tendenza acida dotati di un fondo drenante e gradisce posizioni in pieno sole, rinunciate a coltivarla negli ambienti più caldi e siccitosi, le radici superficiali potrebbero soffrire portando il rapido deperimento della pianta. Durante i primi anni di vita dissetatela nel periodo estivo più caldo.

betulla

Rispetto alla maggior parte degli alberi, la vita della betulla è più breve e si aggira attorno ai 100 anni, e se volete moltiplicarla preparate in primavera una talea prelevando una porzione di ramo interrandola di qualche centimetro, dopo tre mesi emetterà le prime radici, oppure se non avete fretta, attendete che la natura provveda autonomamente per diffusione di seme.

Dischi di betulla.jpg

Una delle ultime tendenze dello stile naturale prevede l’utilizzo di dischetti di legno come elemento decorativo che a seconda della dimensione possono trovare posto sulla tavola come insoliti vassoi oppure impreziosire un dono. La candida corteccia della betulla e la struttura omogenea e compatta del legno priva di nervature e senza distinzione fra durame e alburno, fanno sì che i dischi di legno di betulla possano coniugare l’eleganza di gusto classico e il fascino più rustico.

Vivere Country aprile 2016

Annunci

tintura naturale

18 febbraio 2014 § 22 commenti

Tingere con i colori
estratti dalla natura non è poi così difficile, se sei guidato da mani esperte quello che può sembrare un miracolo si trasforma in realtà.

***

To dye with colors extracted from nature is not so difficult, when you’re guided by expert hands what can seem like a miracle turns into reality.

robbia colour

reseda colour

Basta un po’ di radice di robbia come si usava nei secoli passati, per fare il rosso mattone. Un po’ di reseda essiccata se ti serve un bel giallo, e poi se come me ami il viola, ti innamorerai della magnifica tonalità regalata dal legno di Campeggio, un vegetale che non avevo mai sentito nominare,  originario della Baia di Campeche nel Messico.

***

Just a little madder root as it was used to in the past centuries, to make the firebrick red. A bit of dried mignonette if you need a beautiful yellow, and, if like me you love purple, then you’ll fall in love with the magnificent shade given by the logwood, a vegetable I’d never heard of, original of the Campeche Bay in Mexico.

i gialli i rossi

natural colors

E poi i verdi, i rosa e gli azzurri, catturati nelle fibre della lana, della seta o tra i fili del cotone. Due giorni possono bastare ad un apprendista tintore se le maestre sono Federica e Stefania. Dal loro incontro e passione è nata l’Associazione Fili Trame e Colori con l’intento di promuovere e sviluppare la filiera corta e biologica delle lane italiane attraverso la filatura tintura naturale e le altre arti del filo.

***

And then the greens, pinks and blues, caught in the fibers of wool, silk or among the threads of the cotton. Two days may be enough for an apprentice dyer if the teachers are Federica and Stefania. From their encounter and their passion the Associazione  Fili Trame e Colori (Association Threads Textures and Colors) was created with the intent to promote and develop the organic short chain of Italian wools through filature, natural dyeing and the other arts of the thread. 

Colours Collage.jpg

1.Betulla
2.Reseda
3.Robbia
4.Cocciniglia
5.Clorofilla
6.Teal

La mia esperienza con la tintura naturale è solo all’inizio, mordenzatura e allume di rocca non hanno quasi più misteri, sono pronta a sperimentare, vorrei indossare solo fibre naturali colorate con piante, fiori e frutta.

***

My experience with natural dyeing is just beginning, etching and alum have almost no more mysteries for me, I’m ready to experiment, I would only wear natural fibers dyed with plants, flowers and fruits.

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag Betulla su aboutgarden.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: