annotazioni creative #marzo2017

4 marzo 2017 § 6 commenti

Per noi giardinieri marzo è il mese dell’abbrivio (come direbbe un mio speciale amico), oltre al risveglio vegetativo delle piante, si moltiplicano gli appuntamenti dedicati al verde ed è un fiorire di iniziative.

Questo primo fine settimana, pioggia permettendo, perché si sa marzo è pazzerello guarda il sole e prendi l’ombrello…, saró nel mio boscogiardino a recuperare il tempo perduto. Per quasi un anno l’ho abbandonato a se stesso, il bosco ha preso il sopravvento e il mal governo ha dato i suoi frutti. È tempo di rimediare, la mia primavera è già arrivata e io sono pronta ad affrontare le nuove stagioni della vita. 

marzo

eventi

dal 5 marzo

Con l’arrivo della bella stagione riapre al pubblico il Parco Giardino Sigurtà, un’oasi green di 600.000 metri quadrati a due passi da Verona, già premiato come Secondo Parco Più Bello d’Europa, fa parte del prestigioso circuito Grandi Giardini Italiani.  E’ vincitore del premio La Fioritura più bella d’Italia, Tulipanomania, con oltre un milione di coloratissimi tulipani. Come ormai tradizione, sarà una riapertura al femminile: il 5, 6, 7, 8 marzo tutte le donne saranno omaggiate dell’ingresso, mentre gli uomini, che accompagneranno una donna, avranno diritto ad una tariffa ridotta sul biglietto di entrata.

per tutti gli eventi consulta il sito 

Sabato 11 marzo

Corso sul biologico: condivisione dei segreti per un giardino vivo

Se siete fautori del giardino naturale e volete  coltivare piante e ortaggi con sistemi biologici, Lucia e suo marito vi aspettano dalle 9:15 alle 13:00 nel loro bellissimo vivaio I Giardini e le Fronde a Serravalle Scrivia per raccontarvi la loro esperienza e svelarvi trucchi e segreti di coltivazione.

Per info e contatti
info@igiardinielefronde.it o telefono: 340/5697376

18 e 19 marzo

Primavera. Rifioriscono le rose!!!

Cancelli aperti al vivaio Le Rose di Firenze 18 e 19 marzo 2017 dalle ore 10 al tramonto in via delle Prata Scandicci – Firenze in compagnia di alcuni grandi vivaisti italiani del centro Italia.

I frutti del Vivaio Belfiore –  le rose delle Rose di Firenze – le piante mediteranee del Salto del Prete –  i bulbi di Floriana Bulbose –  i cespugli di Pollici rosa –  le erbacee di Checchi RoiChecchi Roi  – le piante insolite di Alessandra Orsi –  gli agrumi del vivaio La Brina –  i prodotti naturali della Terra Di Gaia

Sabato 18 alle ore 15 presentazione del libro PIU’ ORTO CHE GIARDINO  di Simonetta Chiarugi e Camilla Zanarotti.

corsi gratuiti per imparare i trucchi del mestiere e presentazione in anteprima delle nuove colezioni botaniche 2017

apertivo toscano per tutti i partecipanti

per informazioni telefonare o scrivere al tel 3283842785 oppure

info@lerosedifirenze.com www. lerosedifirenze.com

Domenica 26 marzo

Al via  la rassegna letteraria “Letture tra gli alberi secolari” che si svolgerà nel Giardino Monumentale di Valsanzibio. alle ore 16.30 Camilla Zanarotti ed io presenteremo “Più orto che giardino” il nostro libro edito da Mondadori. Leggeremo alcuni brani sul prato nell’area non monumentale del Giardino all’ombra degli alberi secolari

Durante primavera 2017 nel Giardino di Valsanzibio si svolgerà una rassegna di libri e guide realizzati da noti giornalisti e scrittori.

Venerdì 31 marzo (1-2 aprile)

Sarò presente Sabato 1 e Domenica 2 aprile a Il mondo Creativo di Bologna con workshop per la creazione di ghirlande, laboratori di giardinaggio e presentazione di libri.

a breve qui il programma

 

shopping

cactus-camaleo-green

  • Il catus è di moda…

collezionismo dilagante per questa crassulacea declinata in diversi materiali e stili che diviene un must anche come complemento d’arredo. Bella la proposta in cartone alveolare e ondulato di honeycombdesign

miscellanea

  • E’ ora di pensare anche ad allestire l’orto.

Per chi cerca semi particolari e vuole acquistarli comodamente  da casa, Yougardener propone una scelta accurata tra più di 170 tra specie e varietà.

Mi sono fatta tentare dalla Bietola ‘Bright Lights’ dal Cardamomo oltre a qualche classico di stagione.

  • Riporto per intero una email con preghiera di divulgazione di un lavoro che ritengo molto interessante. La riporto come ricevuta.

Sono Matteo insieme a 5 Amici abbiamo creato una Start Up basata sul riutilizzo delle acque reflue di scarto dopo un particolare processo lavorativo da noi progettato . Ora siamo situati in California/SanFrancisco e a breve uscirà il sito ed un nostro Video Dimostrativo dove spiegheremo cosa siamo riusciti a creare. Grazie al Nostro processo basato su BioTecnologia siamo in grado di recuperare energia dalle fognature (dalla nostra Cacca per intenderci ) così facendo riusciamo ad alimentare un Macchinario di nostra produzione che tramite uno speciale processo Trasforma la “Cacca” in Fertilizzante Secco del tutto Naturale e privo di qualsiasi sostanza nociva .

Vorremmo che questo Video e questa Notizia oltre che in USA venga pubblicata anche in Italia per dimostrare a tutti gli Italiani di essere orgogliosi del Nostro paese che crea sempre fantastiche innovazioni.

Annunci

annotazioni creative #novembre2016

2 novembre 2016 § Lascia un commento

Questo lungo anno sta scivolando via…
e siamo già a novembre un mese che accompagna il ricordo di chi non è più con noi ma avrà sempre un posto speciale nel nostro cuore.
Impariamo a scorgere il bello in ogni piccola cosa, a giocare più spesso con i fiori e con i colori, a regalarci il tempo per creare ghirlande o altre composizioni floreali.

 

ghirlanda-novembre

Riempiono gli occhi di tanta bellezza!!!

In giardino tagliate per l’ultima volta l’erba del prato, potate le siepi ed eliminate la parte aerea ormai secca di tutte le piante erbacee. E se ancora avete qualche bulbo da piantare, affrettatevi prima dell’arrivo dei primi freddi.

Il calendario degli eventi non è così ricco come durante la bella stagione ma sono comunque molti gli appuntamenti in programma. Eccone alcuni che voglio segnalarvi:

 Domenica 6 novembre

Sempre al vivaio I Giardini e le Fronde, “Piantiamo le ortensie” per scoprire i segreti della messa a dimora delle diverse specie in piena terra.
Ore 10:00 : Ogni giardino ha la sua Hydrangea, l’Ortensiologa e scrittrice Eva Boasso ci spiegherà quali scegliere in base al tipo di giardino
Ore 11:30: Dimostrazione pratica di messa a dimora con Stefano e Lucia, i proprietari del vivaio.

– Ancora domenica 6, speciale giornata al Vivaio Billo Federico, specializzato nella produzione di garofani per l’incontro con Camilla Zanarotti e la presentazione del suo libro ” I giardini delle Ville Venete”

particolare-ghirlanda-novembre

Sabato 19 novembre

Presso il vivaio I Giardini e le Fronde, presentazione del libro “Più orto che giardino”. Incontro con la scrittrice e Garden blogger Simonetta Chiarugi, per parlare dei lavori d’autunno nell’orto e nel frutteto. Tanti sono i consigli nel libro scritto a 4 mani con Camilla Zanarotti, non solo, sulla coltivazione di fiori ed ortaggi, ma anche suggerimenti per il loro impiego in cucina.

Qui se volete leggere qualcosa di più sul vivaio…

23 novembre

Alle ore 16,30 Camilla Zanarotti ed io saremo ospiti nella serra del bellissimo Garden Center F.lli Sgaravatti di Torino per presentare ” Più orto che giardino” con grande gioia e onore saremo accompagnate nell’incontro da Margherita Oggero!

24 novembre

Alle ore 18,30 alla Libreria della Natura a Milano,  presentazione del libro “Più orto che giardino”. L’incontro con le due autrici ,  Simonetta Chiarugi e Camilla Zanarotti sarà moderato ed accompagnato da Margherita Lombardi, agronoma e scrittrice di Gardenia e fodatrice di Italian Botanica Heritage.

orto-film-e-complicato

In queste sere autunnali, se ancora non lo avete visto, vi consiglio di assaporarvi il film “E’ complicato”,  con la bravissima , non vi racconto la trama ma vi invito ad ammirare il favoloso orto della protagonista!!!! ( per non parlare della cucina… ma questo non è il blog adatto)

taglio-bottiglie-vetro-1

Se poi vi avanza tempo per il bricolage, questo attrezzo è nella lista dei miei desideri, chissà che non possa interessare anche a voi, si possono creare innumerevoli oggetti utili per la casa e per il giardinaggio!

annotazioni creative #maggio2016

3 Mag 2016 § 29 commenti

Forza e coraggio che dopo aprile viene maggio…
E di coraggio me ne devo fare tanto!
Poiché aboutgarden non è un blog personale, sono stata molto indecisa se scrivere o meno i sentimenti che mi pervadono in questi giorni. Sento però la necessità di comunicarvi tutto il mio dolore per la pugnalata al cuore e alla schiena inferta dall’uomo che più di ogni altro doveva amare, proteggere, accudire me e la nostra famiglia. Dicono che con il tempo passerà e che la vita va avanti, spero che ancora una volta i fiorellini potranno essermi di conforto così come il vostro aiuto.

Ecco le date per la presentazione del nuovo libro
“Più Orto che giardino, come coltivare verdure felici e fiori gentili” ed. Electa – Mondadori:

7 maggio

Vi aspetto con Camilla Zanarotti a Orticola di Lombardia, modera l’incontro la nostra cara amica Margherita Lombardi

ore 12,00 Stand 59 Libreria della Natura

13 maggio

presso libreria La Feltrinelli Point
Via Astengo, 9, 17100 Savona SV
ore 18,00

14 maggio

Per gli amici di Roma e dintorni, al Festival del verde e del paesaggio, vi aspetta Camilla Zanarotti
ore 12,00 spazio incontri – Auditorium del Parco della Musica di Roma
annotazioni maggio

6-7 e 8 maggio

XXI Edizione della Mostra Orticola, Mostra-mercato di fiori, piante e frutti insoliti, rari e antichi, che si svolgerà come da tradizione ai Giardini Indro Montanelli in Milano

24 al 28 maggio

Siete ancora in tempo per prenotare il vostro viaggio e la visita al Chelsea Garden ShowChelsea Garden Show.

Quest’anno ho organizzato assieme a Dana, una visita al Chelsea Garden Show di Londra ne approfitteremo anche per un breve tour nelle Cotswolds per visitare qualche giardino! Stay Tuned, perché filmeremo qualche episodio delle 2 Ladies in giardino!

ghirlanda maggio

 

ghirlanda-paper-cut  maggio

La ghirlanda paper cut di maggio è dedicata al mughetto, potete scaricare qui il file da ritagliare

preparare ghirlanda

Inoltre vi voglio segnalare questo aggeggio che mi intriga molto e penso possa piacere anche a voi, serve per tagliare le bottiglie di vetro e creare dei vasi.

letture verdi per l’estate 2015 – 1

27 giugno 2015 § 7 commenti

I libri sono spesso fedeli compagni delle vacanze estive.
Nelle librerie sono sempre più numerosi i testi che trattano il tema del giardinaggio, un chiaro segnale del crescente interesse verso l’argomento e anche se il tempo da dedicare alle piacevoli letture scarseggia sempre più, non resisto alle tante novità editoriali e faccio golose scorpacciate nell’illusione di poter divorare tutti i testi.

letture estive

“Il giardino di Virginia Woolf” Caroline Zoob ed. L’Ippocampo

Un libro che fa sognare, di giardini lussureggianti e cottage garden come quelli descritti nelle favole. Solo che non è una favola, ma la storia vera della rinascita di un bellissimo giardino e non uno qualunque, bensì quello che fu il regno di Virginia Woolf e soprattutto di Leonard, suo marito, grande appassionato di piante. Avevo già adocchiato il libro nella versione inglese, sarebbe stato un peccato limitarmi ad ammirare solo le fotografie che ritraggono il giardino, se pur molto belle, avrei perso il racconto dell’autrice, Caroline Zoob che ha vissuto nella casa di Leonard e Virginia e curato il loro giardino per 10 anni per conto del National Trust, l’ente che possiede e gestisce la proprietà. Dal 1980 ha lavorato per ricostruire la storia della casa e del giardino di Monk’s House, ha raccolto lettere di Virginia e documenti inerenti la proprietà per consegnarle ai lettori. Un libro di cui consiglio assolutamente l’acquisto!

Se poi volete seguire le tracce di Virginia Woolf intrecciate a quelle della sua grande amica Vita Sackville-West, vi consiglio la piacevolissima lettura del romanzo di qualche anno fa “Virginia Woolf e il giardino bianco” ed. TEA

il giardino di Virginia Woolf

“I giardini delle ville venete” Camilla Zanarotti – Dario Fusaro ed. Silvana editoriale

Ho conosciuto Camilla Zanarotti attraverso Facebook, condividiamo la stessa passione e in contemporanea eravamo impegnate nella scrittura di un libro. Poco prima della fine dello scorso anno è uscito in libreria il suo lavoro, frutto di grande impegno e professionalità, è Architetto del Paesaggio esperta nel restauro di giardini storici e vive in Veneto. Influenzata dalla bellezza dei giardini e parchi Storici che contornano le grandi ville della sua regione, si è dedicata alla stesura di un testo che ne mette in risalto il valore spesso offuscato dalle preziose e più osannate architetture delle dimore. Le bellissime ed evocative immagini fotografiche di Dario Fusaro contribuiscono a rendere ancora più prezioso questo volume.

“Cakegarden, esplorazioni tra dolci e giardini” Monica Sgandurra ed. Derivi e Approdi

Sto invece ultimando la lettura del libro di Monica Sgandurra architetto paesaggista, collega Bloggallina e amica per affinità giardinicole ed ho ritrovato nel testo stampato lo stesso piacere che provo quando mi addentro nella lettura del suo blog. Monica accompagna il lettore alla scoperta di giardini illustri, attraverso memorie, suggestioni e analogie con altri giardini fatti di zucchero che abilmente prepara ma prima ancora progetta. Nel libro si fondono principi base di architettura del paesaggio e nozioni di cakedesign per essere guidati alla dotta scoperta di entrambe le arti.  Se volete conoscere Monica o proseguire il viaggio nel suo mondo dove ogni spazio verde e ogni dolce è spunto di riflessione, vi consiglio di seguirla su cakegardenproject.

giardini ville venete e cakeprojectdesign

“Le mie Peonie” Giovanni Buffa ed. Maestri di Giardino

Ultimo libro che vi segnalo, il N°15 della collana scrivere verde edita da Maestri di Giardino, farà la gioia di tutti gli appassionati di peonie, l’autore Giovanni Buffa, titolare dell’omonimo vivaio, ripercorre le tappe d’avvio della sua attività attraverso l’approfondimento della conoscenza di una delle piante più amate. Nel libro non solo cenni di coltivazione ma anche proposte di selezioni particolari. Avrete poi solo l’imbarazzo della scelta. Potete acquistare le peonie di Giovanni alle principali mostre di giardinaggio italiane o recarvi presso il suo bellissimo vivaio.

le mie peonie

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag CAmilla Zanarotti su aboutgarden.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: