annotazioni creative #marzo2016

2 marzo 2016 § 14 commenti

A marzo
sono tanti i fiori che fanno capolino nel mio bosco, ma gli ellebori…
gli ellebori, ogni volta mi lasciano senza fiato!!! Sono piante adulte di circa 6 anni, ma ci sono voluti tre anni, il tempo che di solito ogni pianta necessita per svilupparsi e diventare bella, prima di godere di queste immense e colorate fioriture, avevo acquistato tempo fa piccolissimi ibridi di Helleborus orientalis al LIDL, si sono moltiplicati ed ora invadono felicemente le vallette umide che lambiscono il piccolo rigagnolo d’acqua che attraversa il mio bosco-giardino. A sorpresa ora mi ritrovo piante con fiore differente, a corolla semplice, semidoppia o doppia  e alcuni guttatus, i cui petali interni sono pigmentati da una pioggerella di colore carminio scuro! Per note di coltivazione vi rimando questo mio vecchio articolo.

ghirlanda marzo

ghirlanda-paper-cut completa marzo

  • Ho preparato per voi qui le istruzioni della ghirlanda di marzo e qui la sagoma pronta da stampare. Se la realizzate mandatemi una foto!

marzo copia 2

MARZO è il mese giusto per potare  ✄ molti arbusti tra i quali le ortensie, ma per non sbagliare e compromettere la fioritura … non perdetevi la nuova puntata  con i consigli delle 2 Ladies in giardino.


Ricordate di iscrivervi al canale Youtube, per non perdere nessuna puntata e per aiutarci a crescere 😉

grazie

paper cut marzo

5 e 6 marzo

In occasione della mostra Eccentrica Natura. Frutti e ortaggi stravaganti e bizzarri nei dipinti di Bartolomeo Bimbi per la famiglia Medici, Palazzo Madama propone un laboratorio di disegno e acquerello botanico tenuto dall’artista Angela Petrini, che attraverso le opere di Bartolomeo Bimbi e gli esemplari tridimensionali del Museo di Storia Naturale di Firenze e del Museo Garnier Valletti di Torino fornirà una prima riflessione sulle origini dell’illustrazione botanica e sull’attualità di questa tecnica per una conoscenza completa delle caratteristiche delle specie vegetali.

Info:
qui

6 marzo 2016

dalle 14.30 alle 18.30

Presso Vivai Montina – Cisano sul Neva (SV), si svolgerà il corso “Il Galateo a tavola”condotto dall’esperta e bravissima Barbara Ronchi della Rocca, giornalista televisiva, scrittrice, consulente del Quirinale ed esperta di buone maniere, svelerà i segreti del linguaggio dei fiori  e porterà alla scoperta del magico mondo floreale, spiegando a chi, quando e perché regalare fiori. Perché da sempre i fiori sono utilizzati per esprimere un augurio o un ringraziamento, una partecipazione o un sentimento. Le regole del bon ton a tavola: apparecchiare con gusto e raffinatezza, avere o essere ospiti, fiori in casa e da regalare o “non” regalare, Linguaggio dei fiori: eleganza, simbologia e curiosità del mondo vegetale. A tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato firmato da Barbara Ronchi della Rocca ed una cartellina informativa.

per info:
tel: 182 595033
www.vivaimontina.it

 

logo FAI

19 e 20 marzo

XXIV edizione delle Giornate FAI di Primavera

Partecipa anche tu ad un week-end di cultura! Io sarò impegnata in veste di capo Delegazione FAI di Savona per il tradizionale evento nazionale Giornata FAI di Primavera, un fine settimana di cultura, arte e bellezza in cui il FAI propone visite a contributo libero di siti artistici e paesaggistici, spesso inaccessibili ed eccezionalmente aperti al pubblico. Quest’anno a Savona e nella sua provincia si potranno visitare alcuni gioielli Liberty ed in particolare un fiore all’occhiello che rappresenta uno dei capolavori di questo stile in Liguria ma di cui ancora non posso parlarvi, il programma è top segret fino a circa due settimane prima dell’evento, vi invito a informarvi tra qualche giorno direttamente sul sito del FAI selezionando regione e provincia.

Annunci

rose ad acquarello

14 maggio 2013 § 18 commenti

Boccioli ancora chiusi
preservano la loro bellezza, bocciolo S. Chiarugila stagione ricca di piogge regalerà ai primi soli un’esplosione di colori e le intense fragranze ci avvolgeranno.

Rose, le più belle, quelle antiche e profumate sono in mostra al Vivaio Rose e Bacche di Maurizio Feletig. Potrete acquistarle, semplicemente ammirarle guidati con competenza e grande passione o ritrarle con me ad acquarello.

Sabato 26 e domenica 26 maggio festeggiamo l’incanto di questo magnifico fiore con tutti gli appassionate con un programma ricco di eventi, intensi e molto “profumati”. Sarò presente domenica 26 con un corso di acquarello botanico che si terrà dalle ore 10,00 alle ore 17,30 ca. ed è aperto anche ai principianti. In un’atmosfera di incanto e grande serenità apprenderemo le antiche tecniche per ritrarre uno dei fiori più amati.

Vi aspettiamo!

rosa sevillana S. ChiarugiPer informazioni e prenotazioni:

Azienda Agricola Maurizio Feletig – Cascina della Rocca
Via GAribaldi 38, Arignano (TO) Tel 011 9462377 – 3495630513
info@rosebacche.it

una verde novità editoriale

19 ottobre 2012 § 10 commenti

L’Associazione Maestri di Giardino 
si affaccia al mondo dell’editoria con due collane dedicate agli appassionati. I libri raccolgono saperi, collezioni di piante, passioni,  esperienze e piccoli aneddoti degli autori Associati/Maestri. Un progetto di ampio respiro che produrrà scritti di diverso carattere che si distinguono in due diverse collane.

“I giardinieri scrivono. L’hanno sempre fatto. Tolgono gli stivali, sfilano i guanti, scrollano il pullover e aprono un diario. Potano appunti e vangano; innestano frasi e annaffiano. È un mestiere pratico, terricolo, ma sfugge come le stagioni; obbliga a un lavoro duro, ma effimero. Dove i bilanci sono affidati al tempo di un fiore, o di un frutto, che solo le parole sanno trattenere. Allora scrivono.”

poche e bellissime righe di Daniele Mongera , Presidente Associazione Maestri di Giardino, che definiscono Scrivere Verde, una delle due collane

Sabato 6 Ottobre al Castello di  Paderna (PC) durante la mostra mercato fruttiantichi, sono stati presentati i primi libri.

Collana SCRIVERE VERDE

Questo sabato, 20 ottobre alle ore 12,00, durante la due giorni per l’autunno che si svolge al castello di Masino, verrà presentato il primo della collana 21/34. Frutti dell’Amicizia, di Mariangela Bonavero e Bartolomeo Gottero.  Presenta Paolo Pejrone che ne ha curato la prefazione assieme a  Anna Ferro

“Non meno di 21, non oltre 34. Tra questi due numeri interi, la spirale originata dalla successione di Fibonacci prende effettivamente il largo. Graficamente, la sequenza si esprime in una serie di quadrati che aumentano di dimensioni, restando legati al più piccolo, al quadrato di lato 1, da una regola aurea. Prima che ci si allontani troppo, è opportuno rintracciare l’origine, o lasciare traccia.”

Collana 21/34

I libri costano 9 euro. Per sapere di cosa trattano, dove acquistarli, e altre informazioni,  cliccate qui: Maestri di Giardino

Partecipo a questo progetto editoriale in qualità di Vice Presidente dell’Associazione, ruolo del quale sono molto onorata, e curandone la veste grafica. Una parte di mio acquarello è stato utilizzato per il libro Cosa c’è sotto di Diana Pace.

A fine ottobre terrò due corsi di acquarello sabato  27 ottobre presso il vivaio di Maurizio Feletig,  le bacche saranno il tema trattato nella giornata. Replicherò in altra sede, domenica 28 ottobre presso la suggestiva cornice del Convento dei Cappuccini di Caraglio (CN) il corso è organizzato in collaborazione con l’Associazione Compagnia del Giardino.

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag Corsi di acquarello botanico su aboutgarden.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: