Fiori Frutta Qualità a Celle Ligure

26 settembre 2014 § Lascia un commento

Questo fine settimana
si svolgerà Fiori Frutta Qualità, l’evento vivaistico che da ormai sette anni organizzo per il Comune di Celle Ligure.

flyer davanti 2014

Nel centro storico della nostra bella cittadina rivierasca, ospiteremo tanti espositori che faranno la gioia di molti appassionati di piante e giardinaggio come me. Forse non ho mai raccontato che il desiderio di organizzare una mostra vivaistica dove vivo è nato, non solo per far conoscere le bellezze del nostro territorio ed in particolare Celle Ligure che di per se vale una visita, ma dal pensiero che sarebbe stato più comodo, invece di spostarmi per tutta Italia all’inseguimento delle piante più belle, di portare qui i migliori vivaisti che le producono.

Mera illusione, perché alla fine viaggio il doppio alla ricerca di novità, per lavoro ma soprattutto per passione e curiosità e riesco a godere pochissimo degli eventi vivaistici che organizzo, sempre in prima linea per cercare di far funzionare tutto al meglio.

Quest’anno però non voglio perdere alcuni eventi del ricco programma. L’edizione 2014 è dedicata alla lavanda, quella vera e spontanea del territorio e quella storica appena recuperata da un neo consorzio di tutela, Lavanda della Riviera dei Fiori, sorto per tutelare le micro realtà del territorio dell’entroterra imperiese.

SEGNALIBRO gadget 2014

Sabato 27 in particolare vorrei riuscire  a seguire  il workshop con dimostrazione pratica di estrazione dell’essenza di lavanda a cura dell’Antica Distilleria Cugge.

e Domenica 28 sempre un workshop dedicato all’autoproduzione del profumo naturale alla lavanda a cura di Monica Cotta di Essensé Biocosmesi

Logo Maestri di Giardino

Inoltre saremo presenti anche come Associazione culturale Maestri di Giardino, per conoscere uno dei tanti maestri che partecipano all’evento con i loro stand ed assistere alla presentazione di uno dei nostri libri. Vi consiglio di partecipare all’incontro di Sabato alle ore 15,00 con Didier Berruyer che oltre a presentare il suo meraviglioso “Il mal di fiori” (non lo avete ancora nella vostra libreria? Cosa aspettate, qui come fare) offrirà preziosi consigli di coltivazione sulle piante vivaci. Ricordo che Didier è stato uno dei primi vivaisti ad introdurre in Italia le graminacee e le piante spontanee. L’associazione culturale Maestri di Giardino, della quale ho l’onore di essere vice presidente, si occupa di diffondere non solo la passione  e l’amore per le piante, il paesaggio e il giardino ma di fare formazione a chiunque lo desideri attraverso differenti proposte e attività. (io ho già prenotato il campus in Sicilia).

Vi aspetto per trascorrere assieme un piacevole ed istruttivo fine settimana tra fiori e piante.

Annunci

Annotazioni creative #febbraio

21 febbraio 2014 § 19 commenti

Febbraio è quasi al termine
e la voglia di primavera si fa sempre più sentire, tanti gli appuntamenti e le novità del mese.

***

February is almost over and the desire of the spring is increasingly felt, many are the appointments and the novelties of the month.

February

  • nelle prime due settimane ho vissuto la gioia degli arrivi delle tintinnanti buste cariche di semi, provenienti dagli amici che hanno con me partecipato alla bella iniziativa internazionale Seeds of Love. Uno scambio amatoriale che ha avvicinato tanti appassionati di giardinaggio, alcuni semi sono già nel germogliatore, credo proprio che quest’anno il mio giardino parlerà francese!

***

  • In the first two weeks I have experienced the joy of the arrival of tinkling envelopes full of seeds, coming from friends who attended with me to the beautiful international initiative Seeds of Love, an amateur exchange that approached many gardening enthusiasts. Some seeds are already in the Sprouter, I think this year my garden will speak French!

seeds of love

semine

  • le violette spontanee assieme alle rose sono tra i miei fiori preferiti, da anni desideravo recarmi in Francia per una festa a loro dedicata. Domenica 23, sarò a Tourrette sur Loup, per vivere tutto lo splendore di questo fiore. Prevedo un ritorno carico di souvenir profumatissimi.
  • Una meta da tempo segnata in agenda è Petersham Nursery di Londra, uno di quei luoghi di cui  è facile innamorarsi. Una Nursery dove si possono acquistare particolari piante, ma anche arredi antichi da giardino e previa prenotazione si possono gustare favolose ricette nell’annesso ristorante. L’indirizzo l’ho scoperto anni fa in un blog che seguo da tempo, Carolina scrive di ricette ma è anche abile giardiniera, qui racconta il suo infallibile metodo per coltivare in casa le orchidee.
  • Martedì 18 ero a Genova, per la presentazione del libro di Didier Berruyer “Mal di Fiori”. Il decimo della casa editrice Maestri di Giardino, uscito a fine anno in libreria, ha ottenuto da subito grande successo di pubblico. Qualche settimana fa è stato recensito da Rossella Sleiter sul “Venerdì” di Repubblica richiamando grande attenzione. Vi consiglio la sua lettura come quella degli altri libri della casa editrice, sono piccoli puzzle di un universo fatto per che il giardino è una scelta vita, di ricerca, amore e dedizione.
  • Infine volevo segnalare l’uscita in libreria di un libro scritto da un’amica di blog, Irene Berni. In “Quello che piace a Irene” ricette di buone cose e di felicità, ma anche  fiori e piante che sono sfondo nelle raffinate immagini che l’autrice ha saputo con occhio attento catturare. Congratulazioni Irene

***

  • wild violets along with the roses are among my favorite flowers, for years I wanted to go to France for a holiday dedicated to them. Sunday 23rd, I will be in Tourrette sur Loup, to experience all the splendor of this flower. I foresee a return load of fragrant souvenirs.
  • A destination marked since long time on my agenda is Petersham Nursery in London, one of those places it is easy to fall in love with. A Nursery where you can buy special plants, but also garden antique furniture and, after booking, you can enjoy the fabulous recipes of the attached restaurant. I found the address years ago in a  blog that I have been following for a long time. Carolina writes about recipes but is also a skilled gardener, here recounts her foolproof method for growing orchids at home.
  • Tuesday 18th I was in Genoa for the presentation of the book “Mal di Fiori” Didier Berruyer .  The tenth book published by Maestri di Giardino, released at the end of last year in the bookstores, it immediately got great success. A few weeks ago it was reviewed by Rossella Sleiter on the magazin “Venerdì” attracting great attention. I recommend reading it as that of the other books of the publishing house, they are small puzzle pieces of a world where the garden is life choice, research, love and dedication.
  • Finally, I wanted to point out the release in the bookstores of a book written by a friend of blog, Irene Berni. In “Quello che piace a Irene” recipes of good things and happiness, but also flowers and plants that are the background of the refined images that the author was able to capture with a keen eye. Congratulations Irene!

imparare dai Maestri di Giardino

17 settembre 2013 § 15 commenti

Con l’avvio della stagione autunnale
ripartono anche i buoni propositi, nuovi corsi, proposte culturali e di piacere che stuzzicano ed incuriosiscono.

***

With the start of the autumn season also good intentions come up, new courses, cultural and leisure activities that excite and intrigue.

cappello giardiniere

Per chi ama fare giardino nel rispetto della natura e del paesaggio due importanti appuntamenti durante i quali sarà possibile apprendere nozioni ma soprattutto, ed è quello che si prefiggono i campus dell’Associazione Maestri di Giardino che cura e organizza gli eventi, partecipare a lezioni pratiche per conoscere LE REGOLE DEL BOSCO nel primo incontro del 26-27 Ottobre 2013 che si svolgerà a Verona, e nel secondo si potranno studiare LE FORME DEL GIARDINO NATURALE dalla progettazione alla conservazione dall’ 8 al 10 Novembre 2013  presso la Fondazione Coronini-Cronberg a Gorizia.

***

For those who love gardening in harmony with nature and landscape two important dates during which you will learn basics and mostly, and that’s what aim to achieve the campus of the Association Maestri di Giardino that cares and organizes events, you may participate in practical lessons to get to know LE REGOLE DEL BOSCO (The rules of the wood) in the first meeting of 26th and 27th October 2013 which will take place in Verona, and may study  LE FORME DEL GIARDINO NATURALE (The forms of the natural garden) from planning to conservation, the second meeting from November 8th to 10th 2013 at the Foundation Coronini-Cronberg in Gorizia.

far spontaneo l'esotico

Ospiti a Gorizia dell’Associazione Amici in Giardino, i Maestri si alterneranno per offrire un alto grado di competenze e una panoramica completa ed esaustiva sull’argomento. Nel programma è inserito un mio intervento, affiancata a Clémence  Chupin prepareremo assieme bustine e insegneremo come raccogliere, catalogare e personalizzare la propria collezione di semi. Tra i relatori anche Filippo Alossa, Didier BerruyerFrancesco Borgese e Mario Mariani.

***

Guests of the Association Amici in Giardino, the Maestri will alternate to offer a high degree of expertise and a complete and exhaustive overview of the subjects. The program includes my intervention together with Clémence  Chupin , we’ll prepare sachets and will teach how to collect, catalog and customize your own collection of seeds. Among the spokesmen also   Filippo AlossaDidier BerruyerFrancesco Borgese e Mario Mariani.

seeds

da segnare sul calendario

LE REGOLE DEL BOSCO

Creazione, cura e aspetti ornamentali del bosco domestico (Creation, Care and ornamental aspects of the home wood)
26-27 Ottobre 2013– Villa e Tenuta La Valverde, Verona

e

LE FORME DEL GIARDINO NATURALE

Lezioni e laboratori curati dai rappresentanti dell’Associazione Maestri di Giardino (Lectures and workshops tended by representatives of the Association Maestri di Giardino)

8-10 Novembre 2013 – Fondazione Coronini-Cronberg, Gorizia

cropped-cropped-loghino-21

L’Associazione Maestri di Giardino è nata dall’intento di contribuire alla crescita e alla diffusione dell’arte del giardino e del paesaggio mettendo a disposizione l’esperienza e competenza dei suoi associati come giardinieri nel senso più completo del termine, sia che svolgano la loro attività privatamente, sia che curino un giardino pubblico o conducano un vivaio specializzato. Nelle sedi diffuse in gran parte del territorio nazionale si svolgono i laboratori di formazione, aperti a tutti coloro che intendono arricchire le proprie conoscenze. Ai laboratori si aggiunge la possibilità di frequentare seminari intensivi o campus della durata di un fine settimana.

***

The Association Maestri di Giardino was founded on the desire to contribute to the growth and broadcasting of the art of gardening and landscape by offering the experience and expertise of its members, gardeners in the fullest sense of the term, both performing their work privately, or curing a public garden or leading a specialized vivarium. In locations spread throughout Italy will be held training workshops, open to all who wish to enrich their knowledge. In addition to the laboratories there is the opportunity to attend intensive seminars and campus or the duration of a weekend.

Info e prenotazioni:
http://www.maestridigiardino.com
email:
campus@maestridigiardino.com
tutor:
Daniele Mongera, tel. 3292515637

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag Didier Berruyer su aboutgarden.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: