intervista a confronto: Euroflora-Masino

2 Mag 2011 § 10 commenti

Appena concluse le due prime e più grandi
kermesses florovivaistiche italiane. Un confronto a caldo su queste differenti tipologie di manifestazioni di giardinaggio.

nome

a) EUROFLORA
b) TRE GIORNI PER IL GIARDINO

tipologia di evento

a) La prima e più grande ‘Floralie’ italiana, esposizione di giardinaggio amatoriale.
b) La prima mostra mercato vivaistica specializzata italiana.

dove

a) Fiera di Genova
b) Parco del Castello di Masino

un po’ di numeri….

edizione

a) decima
b) ventesima

visitatori

a) 500.000
b) 30.000

espositori

a) 900
b) 160

prezzo ingresso

a) 20.00
b) 7.000

un aggettivo

a) scenografica
b) istruttiva

punti di forza

a) 50 progetti di orti e giardini,
area dedicata ai giardini botanici,
b) espositori altamente qualificati
selezione di piante particolari
coinvolgimento didattico dei bambini

punti di demerito

a) troppo cara,
carenza nomenclatura delle piante
area commerciale non tematica oltre al “mercato verde”
b) ancora troppa preoccupazione di esporre alla vendita solo piante fiorite

impressioni del giorno dopo…

a) spettacolarità,
informazione
b) informazione

immagini da Euroflora 2011

immagini da Tre giorni per il giardino 2011

prossimi appuntamenti

Euroflora anticipa al 2015 per la concomitanza con l’Expo’ di Milano.
A Masino la “Tre giorni per il giardino” si trasforma ad ottobre in “Due giorni per l’autunno2011

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag Tre giorni per il giardino su aboutgarden.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: