giardino privato nel Monferrato Casalese

22 giugno 2012 § 21 commenti

Quanto sottile può essere
il confine tra lo stile romantico e quello Shabby Chic?
Gli elementi di interesse storico e botanico della Cascina San Giovanni sono facilmente individuabili. Villa padronale del 1862 dotata di torre con orologio, giardino a stanze delimitato da topie di vetusti bossi, bordure miste all’inglese, parterre di rose rifiorenti, gazebo, treillage e sedute in ghisa.

Il progetto di ristrutturazione dei proprietari che acquistarono nel 1993 la proprietà si sviluppa sulla base di un preesistente giardino di pertinenza studiato allora per coniugare l’esigenza agricola di un orto e frutteto alla formalità di un più intimo spazio di verzura realizzato seguendo i dettami della più antica tradizione italiana.

Rosa Clair Matin e Salvia sclarea    – Stachis lanata

I due spazi di fondono al paesaggio circostante che diviene parte integrante del giardino della tenuta, ubicata su una collina, gode di una favorevole visuale panoramica su Casale Monferrato e sulla campagna circostante.

Un attento e paziente lavoro di recupero durato circa tre anni ha riportato alla luce l’antico disegno e messo in evidenza le specie vegetali di maggiore interesse divenute struttura portante del nuovo intervento.

Rosa Banksiae rosa

L’amore per le piante è cresciuto e maturato con l’evolversi dello spazio verde. Per il giardino formale sono state privilegiate piante che possano offrire interessanti fioriture, bossi centenari racchiudono rose ‘Clair Matin’, ‘Cécile Brunner’, ‘Pierre de Ronsard’, ‘Iceberg’, ‘chinensis mutabilis’ e qualche altra rifiorente inglese, iris e ortensie.

Il centro è sottolineato da una vasca ovale in cui zampilla l’acqua. Tra le sinuose siepi di bosso perfettamente potate sono incastonate preziose sedute in ghisa per piacevoli soste che invitano ad ammirare romantici scorci. Nel frutteto dominano alberi di particolari varietà di pero, in passato presenti anche potati a spalliera lungo il muro perimetrale del giardino formale.

Centranthus alba –  Centranthus ruber

Dietro la casa padronale è nato un giardino dal gusto tipicamente inglese con bordura mista in cui sono alternate macchie di Rose, Centranthus, Salvia sclarea, Stachis lanata, Lavande, Spiree, Allium e altri interessanti piccoli arbusti.


invito a visitare i post che con me partecipano a

    Shabby Chic on Friday

Casa Shabby Chic
La Gatta sul tetto
So beautiful things
Mi precious Rincon
Punto Cruz
About Garden
Giato Saló
Shabby Chic
Life
Victorian Age
Clicca sulle foto per vedere gli
altri post sull’argomento: 
” Shabby Chic on Friday”


Se vuoi partecipare
scrivi a
wonen-con-amore@live.nl
Advertisements

Tag:

§ 21 risposte a giardino privato nel Monferrato Casalese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo giardino privato nel Monferrato Casalese su aboutgarden.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: