DIY: rose cuttings in the Santa Rosa day

23 agosto 2013 § 15 commenti

Per tanti appassionati di giardinaggio
il 23 agosto coincide con l’inizio della preparazione delle talee, di rose in particolare, la data corrisponde al giorno in cui si celebra Santa Rosa da Lima (1586-1617) religiosa peruviana iconograficamente raffigurata con una ghirlanda di rose sul capo.

***

For many gardening enthusiasts August 23rd coincides with the beginning of the preparation of the cuttings, roses in particular. The date corresponds to the celebration of St. Rose of Lima (1586-1617) the Peruvian religious iconographically depicted with a wreath of roses on her head.

Santa Rosa da Lima

La leggenda narra che una volta avesse lanciato in aria delle rose per donarle a Dio, e che a conferma del suo gesto gradito al cielo, le rose si disposero a forma di croce.

***

According to the legend She once launched into the air some roses to give them to God, and as confirmation of Her act pleasing the sky, the roses arranged themselves in the shape of a cross.

R.Cuisse de ninfe

Delle varietà più belle ho preparato alcune talee.

***

I have prepared some cuttings of the most beautiful varieties.

grandezze talee

  • Le talee si prelevano dai rami che hanno fiorito e lignificato, le porzioni di ramo dovranno essere dello spessore circa di una matita e lunghe 20 centimetri.
  • La lunghezza, in cui dovranno essere presenti 1 o 2 nodi e relative gemme,  dovrà essere compresa tra due tagli praticati in obliquo con strumento affilato e ben disinfettato, sotto una gemma per la parte che andrà inserita nel terreno e sopra ad un’altra gemma per la parte aerea.

***

  • The cuttings are taken from the branches that have flowered and lignified, the portions of the branch should be about the thickness of a pencil and 20 cm long.
  • The length, in which must be present at least 3 nodes and related gems, must contain, between two cuts made in oblique with a sharp and well disinfected instrument, a gem underneath for the part that will be inserted in the ground and another gem above for the aerial part.

talee di rosa

  • Si privano le talee di quasi tutte le foglie per evitare dispersione di energie.
  • Si inseriscono in vaso, la plastica è più indicata per la preparazione delle talee in quanto preserva umidità nel terreno, le radici non si attaccano alle pareti come invece accade per la terracotta e si disinfetta più facilmente. Il colore più adatto è il marrone chiaro perchè anche se esposto al sole si surriscalda meno del nero.
  • Si interrano di circa 1/3 dopo avere bagnato per bene il terriccio, composto da parti uguali di sabbia e torba.
  • I vasi con le talee (fino a tre per vaso) saranno posti in luogo ombroso e il terriccio dovrà essere sempre tenuto umido.

La primavera seguente le talee che avranno radicato potranno essere poste a dimora in piena terra.

Per ulteriori suggerimenti per la preparazione di talee di rosa, vi consiglio di leggere l’ottimo tutorial Come fare talee di Rosa, di Sara, grande praticante e spacciatrice di meraviglie vegetali.

***

  • The cuttings must be deprived of almost all the leaves to prevent evaporation of moisture.
  • They must be placed in pots, plastic is more suitable for the preparation of the cuttings as it preserves moisture in the soil, the roots do not stick to the wall as is the case of the clay and it is more easy to disinfect. The best color is brown because even if exposed to the sun it heats up but less black.
  • Bury about 1/3 of their length after having wet the soil, composed of equal parts of sand and peat.
  • The pots with cuttings (up to three per pot) will be placed in shady places and the soil should always be kept moist.

The following spring, cuttings which will have rooted can be planted in the ground.

For more tips for the preparation of cuttings of Roses, I suggest you read the nice tutorial How to make cuttings of Rose, by Sara, great practitioner and dealer of vegetal wonders.

Annunci

Tag:,

§ 15 risposte a DIY: rose cuttings in the Santa Rosa day

  • Lidia Zitara ha detto:

    Noi le talee le facciamo a metà giugno. Ora è già tardi, anche quest’anno climaticamente instabile.
    Volevo chiederti: ma che vuol dire DIY, che ogni tanto metti nei tuoi titoli?

  • Valeria ha detto:

    Che grande che sei!
    ottimo, adesso mi metto subitissimo in opera!
    grazie dei tuoi preziosi consigli!

  • Sara ha detto:

    Ma grazie Simonetta! per la segnalazione e per la preziosa informazione su Santa Rosa!
    Io per abitudine faccio le talee dalla seconda metà di settembre, fino ai primi di novembre, non oltre. Approfitto delle piogge e del clima temperato di fine estate e inizio autunno.
    Vale sempre la pena di provare a fare talee!

  • silvia f ha detto:

    Simonetta ci delizi sempre con dei post delicatissimi. Il DIY delle talee di rose con la storia di Santa Rosa da Lima è diventato una poesia.

  • marina ha detto:

    cercherò tra la mia collezione di santini quello di santa Rosa, mi piace la sua storia e mi piacerebbe tenerla vicino alle mie talee,
    ciao Marina

  • Magic Bus ha detto:

    Ho già provato….ti farò sapere il risultato! Adoro le rose e mi piacerebbe tanto riprodurle! Grazie per i sempre ottimi consigli.
    Elena

    • aboutgarden ha detto:

      @Elena
      grazie a te, se il clima delle tue parti fosse ancora molto caldo e secco, ti consiglio di provvedere ad una piccola serra sul vaso, preparata semplicemente con un sacchetto di plastica, quello per congelare le verdure, tenuto su da 4 stecchini da spiedino, ricorda ogni tanto di far prendere aria e bagna le talee con il vaporizzatore.
      Buon gardening

  • Nonna Giuly ha detto:

    Grazie per i tuoi interessanti suggerimenti che metterò in pratica subito,
    Pensiero affettuoso per tutta la famiglia
    Nonna Giuly

  • Daniela ha detto:

    Ciao Simo carissima !!
    Eh già, in questi giorni stiamo preparando talee .. “di gran carriera” !!
    E poi, ora che è piovuto molto, il terreno è nel momento migliore per riceverlo .. fino a qualche giorno fa era avvero molto, troppo asciutto per potere solo che pensare ad una felice riuscita.
    Ti auguro una felice settimana e grazie ancora per quello che condividi in questo tuo incantevole “garden” ♡
    Baci
    Dany

  • silvia ha detto:

    Simonetta, questa volta ci provo con più convinzione, non si sa mai che l’aura della maestra si propaghi fin qui! =) Le talee di rosa son le uniche che non mi riescono MAI!
    Buona settimana
    Silvia

  • […] dimenticare il 23 agosto dedicato a Santa Rosa, giorno in cui tradizionalmente si preparano talee. Qui vi racconto come fare, seguitemi sul blog e sui social, ho in serbo una piccola sorpresa per […]

  • […] poco al giorno dedicato a SANTA ROSA! Il 23 agosto, martedì prossimo coincide con il periodo in cui si preparano le talee delle rose. […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo DIY: rose cuttings in the Santa Rosa day su aboutgarden.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: