jardin potager de Miromesnil

7 gennaio 2014 § 16 commenti

Se avete in programma un viaggio in Normandia,
segnate la visita al castello di Miromesnil, ospita un connubio davvero riuscito di orto-giardino che farà la gioia di tanti appassionati. Costruito nel 1590 dal marchese Armand-Thomas de Miromesnil, diede i natali a Guy de Maupassant e alla fine degli anni Trenta è divenuto proprietà dei signori de Vogué.

***

If you’re planning a trip to Normandy, mark the visit to the castle of Miromesnil. It hosts a really successful combination of vegetable garden and plant/flower garden that will delight many fans. Built in 1590 by  Armand-Thomas Marquis of Miromesnil, it was the birthplace of Guy de Maupassant and at the end of the thirties it became property of the lords de Vogué.

castello di Miromesnil

Situato vicino a quelle che un tempo erano le cucine, l’orto del castello di Miromesnil è cinto da muri di mattoni di Varengeville misti a pietra di Caen che lo proteggono dal vento e dalle intemperie. Il muro trattiene il calore dei raggi solari e lo restituisce creando un microclima ideale che contribuisce ad anticipare molte fioriture.

***

Located close to those that used to be the kitchens, the garden of the castle of Miromesnil is surrounded by brick walls from Varengeville mixed with Caen stone that protect it from wind and bad weather. The wall retains the heat of the sunlight, and returns it to create an ideal microclimate that helps to anticipate many blooms.

door

Il giardino è organizzato intorno a quattro carré di verdure rialzati nei quali si coltivano antiche specie di verze, zucche, biete, e varietà dimenticate come il cavolo di Saint Saens le carote di Saint Valèry e il porro di Elbeuf. Quattro giardinieri, il cui capo è una donna, si occupano giornalmente dell’orto e del giardino applicando metodi da agricoltura biologica.

***

The garden is organized around four raised carré (squares) which host old species of vegetable such as cabbage, pumpkins, beets, and forgotten varieties such as Saint Saens cabbage, Saint Valéry carrots and leek from Elbeuf. Four gardeners, whose head is a woman, take care of the garden on a daily basis by applying methods from organic farming.

Spaventapasseri

consociazioni Tagete e pomodoropomodori e tagete

Le piante sono concimate con misto di stallatico di cavallo e vacca addizionato da compost di foglie fatte macerare almeno 3 anni e per tenere a bada gli insetti nocivi si pratica la consociazione di vegetali. Pomodori coltivati assieme ai tageti per combattere i nematodi o i fiori di lino vicino alle patate per allontanare la dorifora.

***

The plants are fertilized with a mixture of horse and cow manure added to compost of leaves left to soak for at least 3 years. To ward off pests the intercropping of vegetables is practiced: tomatoes grown along with marigolds to combat nematodes or flax flowers near the potatoes to ward off the potato beetle.

bordo misto

viale con bordo misto

Dalie a Miromesnil

Il raccolto è consumato dalla famiglia e dal personale e per smaltire l’eccedenza due volte l’anno viene organizzato un” vide-jardin”. La contessa de Voguè ricreò l’orto dopo la seconda Guerra Mondiale integrando la coltivazione delle verdure con una bordura mista di tipico gusto britannico di fiori perenni e annuali, introdotti per fornire materiale per la decorazione delle stanze del castello che ospita una grande profusione di tulipani, dalie e delphinium sostenuti, questi ultimi, da rami di faggio rosso.

***

The harvest is consumed by the family and the staff and to dispose of the surplus twice a year a “vide-jardin” (a garden emptying) is held.
The Countess de Voguè recreated the garden after the Second World War by integrating the cultivation of vegetables with a mixed border of typical British taste of perennial and annual flowers, which were introduced to provide material for the decoration of the rooms of the castle which houses a large profusion of tulips, dahlias and delphiniums supported, the latter, by branches of red beech.

old variety vegetable

orto giardino a Miromesnil

choux de St.Saens

L’orto di Miromesnil è inserito nel circuito ‘jardin remarquable‘ de France e nel 2010 ha ottenuto il prestigioso Gran Premio della Società Nazionale di Orticoltura davanti a prestigiosi siti tra i quali quello del famoso orto di Chantilly.

E’ possibile soggiornare al castello in quanto un’ala è adibita a B&B di charme.

***

The garden of Miromesnil entered the circuit ‘jardin remarquable‘ of France and in 2010 it was awarded with the prestigious Grand Prix of the National Society of Horticulture ahead of prestigious sites such as the famous garden of Chantilly.

It is possible to stay at the castle since one of its wings is used as a B&B di charme.

Château de Miromesnil,

76550 Tourville-sur-Arques.
Tél : 02.35.85.02.80.

www.chateaumiromesnil.com
chateaumiromesnil@orange.fr

Annunci

Tag:, , , ,

§ 16 risposte a jardin potager de Miromesnil

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo jardin potager de Miromesnil su aboutgarden.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: