Cannella in giardino?

30 maggio 2014 § 16 commenti

E’ questo il momento per preparare talee
e finire le ultime semine, avete mai pensato di utilizzare la cannella al posto degli ormoni radicanti?
Non agevola la formazione di radici ma è un ottimo antimicotico naturale che disinfetta il terreno e previene la formazione di muffe e marciumi.

Primavera è tempo di talee, operazione facile e necessaria per moltiplicare le nostre piante per preservarne la specie o semplicemente per poter preparare vasi e vasetti delle specie preferite da regalare agli amici.

***

It’s time to prepare cuttings and to finish the last sowings. Have you ever thought about using cinnamon instead of rooting hormones?
It does not facilitate the formation of roots but it is a great natural antifungal that disinfects the soil and prevents molds and rots.

“Spring it’s time of cuttings, easy operation necessary to multiply our plants in order to preserve their species or simply to prepare jars of our favorite ones to give to friends.

talee di rosmarino

Un aiuto per la radicazione è dato dall’utilizzo di ormoni radicanti normalmente reperibili presso garden center, società agricole, o negozi specializzati, possiamo però adottare con altrettanta efficacia un prodotto naturale facilmente recuperabile nella nostra cucina di casa.

Non solo su torte, panna o cappuccino, la cannella è una spezia dall’alto potere antibatterico, che evita l’insorgere di malattie funginee e previene lo sviluppo di marciume nella delicata fase di attecchimento delle talee sostituendo egregiamente i prodotti chimici normalmente venduti per tale scopo. Prelevare una porzione di rametto della pianta da propagare e dopo avere privato delle foglie la parte che verrà interrata, far aderire la polvere cannella alla superficie del taglio immergendo la talea in un po’ d’acqua.

***

Not only on cakes, cream or cappuccino, cinnamon is a spice with high antibacterial power, which avoids the arising of fungal diseases and prevents the development of rot in the delicate phase of cuttings rooting, it may very well replace the chemicals normally sold for this purpose. Take a portion of sprig of the plant to propagate and after taking away the leaves of the part of the plants that will be inter, make the cinnamon powder adhere to the surface of the cut by first dipping the cuttings in a bit of water. 

talea alla cannella

Anche quando seminiamo possiamo cospargere sul terriccio del vaso un po’ di polvere di cannella come micotico naturale.

***

Also when we sow we can sprinkle on the soil of the pot a bit of powdered cinnamon as a natural mycotic.

cannella in giardino

La cannella si ricava dal fusto e dai ramoscelli di due varietà di alberi appartenenti alla famiglia delle Lauraceae, Cinnamomum zeylanicum, più pregiata e con maggiori proprietà terapeutiche e medicamentose o il più comune Cinnamomum cassia. I giovani rami una volta liberati della corteccia esterna vengono fatti seccare e assumono l’aspetto di piccole pergamene che si sbriciolano al momento dell’uso oppure si utilizzano già ridotte in polvere.”

articolo del 7 maggio 2013 dalla rubrica GREEN da me curata per il portale PREMIATY dei supermercati Sigma

***

The cinnamon is obtained from the stems and twigs of two varieties of trees belonging to the family of Lauraceae, Cinnamomum zeylanicum, more valuable and more therapeutic and with medicinal properties or the most common Cinnamomum cassia. The young branches once freed of outer bark are dried and assume the appearance of small scrolls that crumble at time of use or that may be found already pulverized ”

article dated May 7, 2013 from the column GREEN edited by me for the portal PREMIATY of the supermarkets Sigma

Annunci

Tag:, ,

§ 16 risposte a Cannella in giardino?

  • mcarla ha detto:

    Ciao!!!! sempre puntuale con suggerimenti semplici ma efficaci.. Potrei chiederti un consiglio naturale per le mie rose.. iniziano ad avere le foglie un po’ ruggine e gialle che poi cadono lasciando una rosa spoglia … non so bene di quale malattia si tratti, ma vorrei debellarla.. grazie se vorrai rispondermi mcarla

    • aboutgarden ha detto:

      @Mcarla
      probabilmente si tratta di ruggine, utilizza un classico antifungino e disinfettante adatto anche per le coltivazioni biologiche, la poltiglia bordolese, la trovi in polvere presso qualsiasi società agraria o garden. Mi raccomando elimina tutte le foglie colpite possibilmente bruciandole e non lasciarle cadere al suolo.

  • vavi78 ha detto:

    Domanda da ignorantona…quindi mi basta mettere il rametto di rosmarino nella terra?

  • Daniela Ladiè ha detto:

    Ma proprio non lo sapevo! Sto facendo i miei primi esperimenti perchè ho da poco un balcone che mi consente di tenere i fiori Quest’anno ho deciso per le aromatiche e mi sono creata un angolo che mi piace moltissimo I fiori li ho invece nel balconcino piccolissimo della camera, purtroppo ho sbagliato a gestire una lobelia che mi era stata regalata
    Applicherò questo tuo prezioso consiglio,
    un bacino,
    Daniela

  • mariateresa ha detto:

    Interessantissimo suggerimento che non conoscevo. Grazie.
    Buon we

  • Lovely idea! 🙂

    Grazie Simonetta 🙂

  • Non conoscevo questo aspetto della cannella….grazie per l’informazione!
    Buona serata
    Serena

  • Raffaella ha detto:

    giorni fa ho letto sull’etichetta di 1yogurt bio al gusto di cannella che la polvere di questa spezia scaccia le formiche. oggi leggo che è 1antimicotico…beh,non resta che provare!tra l’altro la cannella è 1delle cose che amo di più.grazie!

  • stefania campagnuolo ha detto:

    Buongiorno ,mi sono svegliata da poco e non ho capito .Voi scrivete :mettete la cannella (si vede la stecca in foto) sulla talea e poi nell’acqua . Qui ho dei problemi ! Prima o dopo nell’acqua ? La stecca la sbollento nell’acqua come per la crema o che ?
    Il passo della polvere di cannella nel terreno l’ho capito! Meno male(per me) .
    come si fanno le talee del finto gelsomino, quello con i fiorellini a grappolino, profumatissimi rigogliosissimo, splendido che sembra esplodere sulle colonne del patio di casa. Non so come dargli più agio soprattutto non posso arrampicarmi ,né saprei su quale tutore avvolgerlo .
    Ultima domanda particolare .Ho un giardino davanti e dietro la casa . Ho bisogno di un giardiniere bravo e onesto. Abito a Perugia, non avreste qualcuno da consigliarmi ?. Finora non sono stata fortunata, forse la mia ignoranza è palese … Vi ringrazio e vi auguro una buonissima verde giornata stefania campagnuolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Cannella in giardino? su aboutgarden.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: