Come annaffiare le piante in vaso

19 maggio 2015 § 4 commenti

Se avete a cuore la salute delle vostre piante
riservate loro qualche accortezza anche con una semplice operazione come l’annaffiatura. Potete fare scorta di acqua piovana, sarà la migliore che possano ricevere. Se invece utilizzate l’acqua erogata dal vostro acquedotto attenzione alla temperatura che dovrà essere come l’ambiente e se molto calcarea potete farla decantare per qualche tempo e neutralizzarla addizionandola con sale inglese, ottimo integratore naturale composto da magnesio solfato eptaidrato acquistabile in farmacia.

***

If you care about the health of your plants grant them some shrewdness with a simple operation such as watering. You can stock up rain water, it will be the best they can get. If you use the water supplied by the aqueduct make sure it gets room temperature and if it is very calcareous you may let it settle for some time and neutralize it by adding english salt, excellent natural supplement composed of magnesium sulfate heptahydrated available in pharmacies.

annaffiare piante

Non esiste l’ora giusta per bagnare le piante e non è possibile stabilire la tempistica di somministrazione, sono molti i fattori che influenzano le innaffiature e a seconda delle stagioni la frequenza viene modificata. Sempre valido è il metodo di inserire il dito nel vaso per testare l’umidità del terriccio che non deve essere ne troppo secco ne bagnato. Attendete in genere che il terreno asciughi bene tra un annaffiatura e l’altra e ricordate di non annegare le vostre piante, in genere più resistenti alla sete che all’eccesso di acqua che provoca funghi e marciume.

***

There isn’t a right time to water plants and you cannot fix the administration timing, there are many factors that influence the watering, depending on the seasons the frequency should change. An always valid method is to test the moisture of soil in the jar with a finger, it should be neither too dry nor too wet. In general wait for the soil to dry well between a watering and another, and remember not to drown your plants, usually more resistant to thirst that excess of water, cause of fungus and rot.

da mio articolo per Vivere Country giugno 2014

Annunci

Tag:, ,

§ 4 risposte a Come annaffiare le piante in vaso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Come annaffiare le piante in vaso su aboutgarden.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: