Ikea Food bio e wild dinner

9 febbraio 2018 § 3 commenti

Ieri sera sono stata invitata
a Wild Gourmet, un evento molto cool (fatemi passare il termine…) organizzato da IKEA per promuovere e far conoscere la nuova linea  di cibo bio. Un’inedita esperienza culinaria in collaborazione con Wood Ing di Valeria Mosca in una location da favola, la Fonderia Napoleonica di Milano che per l’occasione è stata trasformata in una magica foresta di grande fascino e poesia. #siamofattipercambiare e l’hasthag di IKEA ed è la filosofia di vita che da un po’ sto cercando di applicare anche alla mia! 

Fonderia Napoleonica

tavola wild dinner

Da sempre Ikea è attenta a uno stile di vita sano e sostenibile anche a tavola e propone cibo bio nel rispetto del pianeta e delle persone. Dal 2003, IKEA Italia lavora costantemente per aumentare il numero di prodotti che provengono da coltivazioni biologiche attraverso la scelta di fornitori accuratamente selezionati che rispondano ai requisiti internazionali, che vietano l’utilizzo di concimi, antiparassitari e additivi chimici.

S. Chiarugicredits ph. Giulia Rosatelli

L’azienda svedese presenta la nuova proposta di food biologico nell’ambito di un più ampio progetto in collaborazione con Wood*ing, laboratorio di ricerca e sperimentazione sull’uso del cibo selvatico per l’alimentazione e la nutrizione, di Marco Bianchi, food mentor e divulgatore scientifico per Fondazione Umberto Veronesi, e infine di GNAMBOX, celeberrima coppia di food-blogger creativi tutta italiana innamorati della buona cucina e della sua bellezza.Voci autorevoli del panorama gourmand che illustreranno le novità Ikea attraverso un ciclo di incontri dimostrativi e show cooking.

deco tablecredits ph. Giulia Rosatelli

Di grande fascino anche il Table setting realizzato da Gnam Box che prevedeva una decorazione sviluppata su tutta la lunghezza del tavolo imperiale che ha ospitato 34 tra blogger, addetti stampa e influencer del mondo del food, del lifestyle e in rappresentanza del verde sono appunto stata inviata io. 

La decorazione è stata realizzata semplicemente accostando piccole piantine di
Soleirolia soleirolii, Calocephalus brownii e rami di Clematis vitalba carichi di pappi. Una foglia di magnolia con il nome dell’invitato come segnaposto e rametti di rosmarino e abete racchiusi nelle bottiglie d’acqua per aromatizzarla… infine candele a profusione di altezze differenti contenute in vasi cilindrici di vetro. 

living

orchidee sottovetro

Le arbanelle di vetro sono state utilizzate anche come insoliti vasi che lasciano a vista le radici di Dendrobium nobile e altre varietà di orchidee. 

Vi invito ad andare a scoprire e gustare tutte le novità bio Ikea nel ristorante, nella bottega, nel bar e il bistrot.

 

Annunci

Tag:, , , , , ,

§ 3 risposte a Ikea Food bio e wild dinner

  • Luisa ha detto:

    Ciao avevo già seguito le tue stories e devo dire che il tutto emanava grande fascino, almeno per me che amo il nord in tutte le sue forme. Bello tutto anche la scelta del posto, sì ormai è tendenza comune ma sempre bella. Tu in forma come sempre. Ora non ci resta che provare questi cibi un raw che per noi sono insoliti.

  • Luisa ha detto:

    Ciao avevo già seguito le tue stories e devo dire che il tutto emanava grande fascino, almeno per me che amo il nord in tutte le sue forme. Bello tutto anche la scelta del posto, sì ormai è tendenza comune ma sempre bella. Tu in forma come sempre. Ora non ci resta che provare questi cibi un po’ raw che per noi sono insoliti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Ikea Food bio e wild dinner su aboutgarden.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: